• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, agente Insigne: "Ecco quando tornerà in campo"

Napoli, agente Insigne: "Ecco quando tornerà in campo"

Antonio Ottaiano ha parlato anche del ruolo e della possibilità di vederlo in Nazionale


Lorenzo Insigne (Getty images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

28/09/2015 14:18

NAPOLI AGENTE INSIGNE INFORTUNIO / NAPOLI - La vittoria contro la Juventus ha portato con sé anche l'ansia per l'infortunio di Lorenzo Insigne, che ha rappresentato il lato più brutto delle news Napoli dopo il successo contro i bianconeri. Per l'attaccante dei partenopei però le cose sembrano andare per il meglio. Lo conferma il suo agente Antonio Ottaiano a 'Kiss Kiss Napoli': "Sta bene, sente ancora un po' di fastidio a causa dell'infiammazione del collo del perone ma non dovrebbe essere nulla di grave. Servirà soltanto qualche giorno di riposo e dei trattamenti antifiammatori. Sicuramente non ci sarà a Varsavia, mentre speriamo di poterlo rivedere in campo contro il Milan".

Infortunio a parte, Insigne ha dimostrato di trovarsi a proprio agio nel nuovo modulo di Sarri: "Ora deve svolgere compiti che meglio si adattano al suo modo di essere calciatore. Un attaccante moderno deve aiutare anche in fase di recupero, ma ora non ha compiti difensivi specifici e riesce a dare un contributo maggiore nel suo ruolo". 

Prestazioni ben al di sopra la sufficienza che non sono sfuggite ad Antonio Conte che, probabilmente, lo convocherà per i prossimi impegni dell'Italia: "La convocazione dovrebbe arrivare se non ci sono imprevisti - le parole di Ottaiano. Conte lo tiene in considerazione in vista dell'Europeo". 

L'ultima battuta, l'agente del folletto di Frattamaggiore la dedica al calciomercato e alla possibilità di lasciare gli azzurri per volare in una big europea: "Ha sempre detto di voler restare a Napoli. Sarri lo elogia dicendo che può ambire ai top club d'Europa, ma il suo obiettivo è vincere con il Napoli. Lorenzo non ha mai nascosto di voler diventare capitano di questa squadra, il Totti azzurro: certo i matrimoni si fanno sempre in due e se c'è un accordo tra le parti". 

Proprio in tema di mercato ha parlato anche l'altro agente di Insigne, Fabio Andreotti, a 'Radio Crc': "La clausola rescissoria? Non mi risulta, di solito si inserisce quando il calciatore vuole andare via e non è il caso di Lorenzo. Blindato? Difficile fare questa affermazione: lui resterebbe a vita a Napoli, ma noi agenti abbiamo il compito di rinnovare i contratti quando c'è intesa da entrambi le parti. Non si tratta soltando dell'aspetto economico ma anche del progetto". 




Commenta con Facebook