• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Frosinone > Juventus-Frosinone, Blanchard: "Due mesi fa ero a Berlino, ora segno allo Stadium. Gioia immensa"

Juventus-Frosinone, Blanchard: "Due mesi fa ero a Berlino, ora segno allo Stadium. Gioia immensa"

Il difensore dei ciociari ha segnato la rete del pareggio


Leonardo Blanchard ©Getty Images

23/09/2015 23:09

JUVENTUS FROSINONE PARLA BLANCHARD / TORINO - Inatteso protagonista del match, grazie al gol che è valso il clamoroso pareggio del Frosinone con la Juventus, Leonardo Blanchard è ovviamente al settimo cielo per la rete segnata. Ecco le sue parole a 'Sky': "Per fortuna siamo riusciti a portare a casa un punto. Facevamo buone prestazioni da tre partite, ma non portavamo a casa niente. Siamo venuti qua con umiltà, abbiamo combattutto e ci siamo portati a casa il primo punto, ci darà morale per lo scontro diretto con l'Empoli. Sapevamo che la Juve è una squadra che quando vuole accelerare lo fa, ha potenzialità enormi. Il mister ci ha detto di correre dietro a tutti, siamo stati bravi a soffrire e ad essere cinici nell'occasione del gol. E' stato una liberazione per tutti, per la squadra, non solo la mia che sono juventino. Due mesi fa ero a vedere la finale di Champions con i Viking a Berlino, ora sono qua. Lo dedico alla mia famiglia ed alla mia fidanzata".

A.P. 




Commenta con Facebook