• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, tanti gli infortuni in nazionale. Continuano le polemiche?

Serie A, tanti gli infortuni in nazionale. Continuano le polemiche?

Pjanic, De Vrij, Bertolacci e Maksimovic tornano indisponibili dai ritiri


Nikola Maksimovic © Getty Images
Andrea Della Sala (@dellas8427)

07/09/2015 16:19

SERIE A NAZIONALE TORINO MILAN ROMA LAZIO PJANIC DE VRIJ BERTOLACCI / ROMA - Riprende il campionato, ma dopo la sosta per le partite delle nazionali, alcune squadre avranno a che fare con qualche infortunio senza poter rimpiazzare i giocatori indisponibili sul calciomercato. Dopo le polemiche della passata stagione, soprattutto in occasione dell'infortunio di Marchisio con l'Italia, alcune società potrebbero nuovamente lamentarsi delle partite e delle sedute di allenamento che i loro tesserati sostengono con le rappresentative del proprio paese. 

Al ritorno dalle partite con le nazionali, Milan, Roma, Torino e Lazio dovranno fare a meno di giocatori importanti. Bertolacci ha rimediato una lesione alla coscia durante il ritiro a Coverciano e dovrà saltare l'importante derby contro l'Inter. Pjanic è stato sostituito dopo il primo tempo dal ct della Bosnia nel match contro l'Andorra per un fastidio alla caviglia e potrebbe non essere a disposizione per la trasferta di Frosinone. Stessa sorte anche per De Vrij che ha rivelato di avere avuto dolori al ginocchio e di aver dovuto abbandonare il campo nel match tra Turchia e Olanda. Più grave ancora la situazione di Maksimovic. Il difensore serbo del Torino ha avuto una frattura del quinto metatarso del piede sinistro e sarà lontano dai campi per circa tre mesi. La sosta tanto acclamata e utile per alcune squadre per sistemare e amalgamare le squadre, potrebbe aver portato più danni che benefici, tanto da alimentare nuovamente le polemiche delle società sui ritiri con le varie nazionali. 




Commenta con Facebook