• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, maledizione Biglia e riscatto Candreva: il destino in una notte

Lazio, maledizione Biglia e riscatto Candreva: il destino in una notte

Il 'Principito' ha dovuto alzare bandiera bianca in vista del Bayer Leverkusen


Antonio Candreva (Getty Images)

25/08/2015 12:23

LAZIO BIGLIA CANDREVA CHAMPIONS LEVERKUSEN / ROMA - Ancora una volta la Lazio si giocherà la Champions League senza Lucas Biglia. Il metronomo biancoceleste si è infortunato contro il Bologna e ne avrà ancora per qualche settimana, saltando la 'finale' in casa del Bayer Leverkusen, così come aveva dovuto abdicare all'ultima di campionato a Napoli. Il nuovo capitano della Lazio gioca praticamente sempre e non è nuovo a infortuni per questo suo elevato impiego, spremuto fino all'ultima goccia. Se a questo si aggiunge che da quando ha firmato per la Lazio ha perso tutte le finali (due Supercoppe Italiane, una Coppa Italia, una Coppa del Mondo e una Coppa America), la maledizione sembra voler continuare a perseguitarlo.

L'altra faccia della medaglia è Candreva. Voleva i gradi di capitano, Pioli decise di eleggerlo come vice-Biglia, lui non c'è stato e la scelta è ricaduta su Klose. Con l'argentino e il tedesco infortunati sarà proprio Candreva a indossare la fascia biancoceleste nella partita più importante degli ultimi anni. Un'occasione irripetibile per dimostrare al mondo intero quanto 'Romoletto' meriti quella fascia al braccio. Per trascinare la Lazio, in una 'BayArena' infernale, al ritorno in Champions League.

M.T.




Commenta con Facebook