• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, come cambia l'attacco col ritorno di Balotelli

Milan, come cambia l'attacco col ritorno di Balotelli

Il calciatore del Liverpool è a un passo dal vestire nuovamente la maglia rossonera


Mario Balotelli © Getty Images

25/08/2015 10:15

CALCIOMERCATO MILAN COSA CAMBIA COL RITORNO DI BALOTELLI / MILANO - E' questione di ore e Mario Balotelli, dopo le visite mediche di rito, sarà ufficialmente (e nuovamente) un calciatore del Milan, 365 giorni dopo il suo addio direzione Liverpool.

L'acquisto di 'Super Mario' in prestito annuale secco e gratuito avrà alcune ripercussioni in casa rossonera: al momento, Balotelli parte 'in seconda fila' nelle gerarchie di Sinisa Mihajlovic per l'attacco, dietro alla coppia Luiz Adriano-Bacca e al fianco di Alessio Cerci (nel mirino della Fiorentina, in caso di partenza di Joaquin). Per Jeremy Menez si profila un futuro da trequartista, a giocarsi il posto con il giapponese Honda. Niang è alle prese con una frattura al piede destro e ne avrà ancora per un po'. Matri, infine, potrebbe salutare Milano e approdare, passaggio del turno in Champions League permettendo, alla Lazio.

S.D.




Commenta con Facebook