• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Pjanic: "Io via? Sono felice, ma mai dire mai. Dzeko..."

Calciomercato Roma, Pjanic: "Io via? Sono felice, ma mai dire mai. Dzeko..."

Il centrocampista bosniaco ha parlato del suo futuro e non solo


Miralem Pjanic (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

21/07/2015 08:51

CALCIOMERCATO ROMA PJANIC INTERVISTA FOX SPORTS AUSTRALIA / MELBOURNE (Australia) - Il centrocampista della Roma Miralem Pjanic ha parlato del suo futuro e del calciomercato Roma nel corso di una lunga intervista concessa ai microfoni di 'Fox Sports Australia' durante la tournée che vede impegnata la squadra giallorossa in terra australiana.

FUTURO - "I rumours di calciomercato? Quando sei un calciatore non sai mai dove giocherai la stagione successiva, può succedere di tutto. Non faccio molta attenzione alle voci di mercato e alle speculazioni giornalistiche. Preferisco concentrarmi sul calcio giocato e sul mio lavoro. Poi quel che succede, succede. Sono davvero felice di essere qui alla Roma. Il club lavora per migliorare la squadra anno dopo anno e siamo sulla strada giusta. La società tra facendo di tutto per far rendere al meglio i giocatori in campo. Sono assolutamente contento del punto a cui sono arrivato. Il mio sogno è migliorarmi sempre e diventare uno dei più forti calciatori al mondo. Sto lavorando per questo. I sogni non finiscono mai, ma per realizzarli bisogna lavorare".

CALCIOMERCATO ROMA - "Sappiamo già quale tipo di giocatori saranno con noi per la prossima stagione, così come sappiamo chi se ne andrà. Quel che è certo è che la squadra migliorerà rispetto allo scorso anno. Dzeko? Ho già parlato con lui riguardo la Roma. A lui piacerebbe giocare in questa squadra, questa non è una novità. Vedremo... E' un grande giocatore e potrebbe aiutarci tanto".

VINCERE PER TOTTI E I TIFOSI - "La Juventus ha vinto lo scudetto perché ha saputo gestire i momenti di maggior pressione. Quest'anno, noi siamo molto motivati. Totti è uno di quei calciatori che ti legge nel pensiero, giocare con lui è più facile. Ha 39 anni, speriamo di vincere anche per lui. Cercheremo di regalare un trofeo a lui e ai tifosi".




Commenta con Facebook