• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, da Ibrahimovic a Witsel: il punto sugli affari rossoneri

Calciomercato Milan, da Ibrahimovic a Witsel: il punto sugli affari rossoneri

Dopo i flop Kondobia e Martinez, i rossoneri provano a dare nuovo slancio al loro mercato


Zlatan Ibrahimovic ©Getty Images
Marco Di Federico

23/06/2015 10:10

CALCIOMERCATO MILAN GALLIANI IBRAHIMOVIC BACCA CAVANI / MILANO - Il doppio fallimento sull'asse Kondogbia-Jackson Martinez ha riportato i tifosi del Milan nella delusione più assoluta. Dopo l'accordo con il fondo Doyen sembrava che il calciomercato Milan potesse tornare ad essere all'improvviso quello di qualche anno fa, quando in rossonero sbarcavano alcuni dei migliori campioni europei e mondiali. Ed invece, almeno fino ad oggi, tutti i sogni di gloria sono andati in frantumi. Superata l'amarezza, la dirigenza del 'Diavolo' sta però tornando alla carica per assicurarsi altri giocatori che possano permettere il tanto agognato salto di qualità.

In primis Zlatan Ibrahimovic, per cui resta accesa ancora una fiammella di speranza. A Doha lo svedese aveva incontratto lo sceicco del Paris Saint-Germain, ottenendo l'ok ad un piccolo aumento dell'ingaggio ma senza prolungamento. Il Milan, dal canto suo, gli offre invece un biennale a 9 milioni o un triennale a 6. Per Ibra non sarebbe solo una questione di soldi: Milano manca a lui e alla moglie, un aspetto su cui Galliani sta insistendo. Legato a quello di Ibra c'è il futuro di Edinson Cavani, compagno di squadra con cui i rapporti non sono mai stati idilliaci: se resta Zlatan, potrebbe partire il 'Matador'. Ed il Milan vuole farsi trovare pronto: secondo la 'Gazzetta dello Sport', servono però in tutto 60 milioni di euro per portarlo a Milano. In più, come annunciato a Calciomercato.it dal suo agente Anellucci, Cavani si trova benissimo a Parigi ed intende restare al PSG. Le alternative ai due freschi campioni di Francia sono Luiz Adriano, su cui il Milan può sfruttare i buoni rapporti che intercorrono tra Gilmar Veloz, procuratore del bomber, ed Adriano Galliani, e Bacca, nel mirino anche della Roma.

Capitolo centrocampo. Con l'Inter sta andando in scena l'ennesimo derby di mercato per Imbula, con i dirigenti nerazzurri che hanno già l'accordo con il presidente dell'Olympique Marsiglia, anche se il ragazzo vorrebbe giocare a Valencia. Allora il primo nome della lista resta quello di Axel Witsel dello Zenit, che la Juve ha puntato nel caso di addio di Pogba. Attenzione poi a Bertolacci: la Roma lo ha riscattato dal Genoa ma, il possibile inserimento di Ekdal nell'affare con il Cagliari per Nainggolan, potrebbe portare i giallorossi a sacrificarlo. Dopo il fallimento del Parma, per Josè Mauri basterà invece riavviare il dialogo con l'agente, che ha sul tavolo anche offerte di Lazio e Juventus.




Commenta con Facebook