• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, nuova offerta del Boca Juniors per Tevez

Calciomercato Juventus, nuova offerta del Boca Juniors per Tevez

L'attaccante di nuovo contattato dagli argentini. Alla finestra sempre Atletico e PSG


Carlos Tevez (Getty Images)
Marco Di Federico

12/06/2015 07:40

CALCIOMERCATO BOCA JUNIORS TEVEZ JUVENTUS / TORINO - Il Boca Juniors torna alla carica per Carlos Tevez. Il 31enne attaccante argentino, attualmente nel ritiro de La Serena in Cile in vista dell'esordio in Coppa America, continua a ricevere nuove offerte in vista della prossima stagione. L'Atletico Madrid ha messo sul piatto un biennale da 5 milioni di euro a stagione più bonus, quasi il doppio è invece quello che offre il Paris Saint-Germain per strappare l'Apache alla Juventus.

Sullo sfondo è tornato allora alla carica il club 'Xeneize': come riporta oggi 'Tuttosport', nella notte tra mercoledì e giovedì, il presidente Daniel Angelici ha presentato ad Adrian Ruocco, uno degli agenti di Tevez, la nuova offerta del Boca: poco più di 2,5 milioni di euro. Naturalmente il club argentino ne fa una questione di cuore, più che di soldi: non può competere sul calciomercato con le potenze europee, ma ha messo comunque sul piatto il massimo che potesse offrire, anche grazie all'aiuto di sponsor vicini al club argentino.

Dal canto suo il calciomercato Juventus non ha nessuna intenzione di restare ad aspettare ad oltranza le decisioni di Tevez. Secondo quanto scrive oggi il 'Corriere dello Sport', oltre a continuare la ricerca all'erede dell'argentino - Falcao, Mandzukic, van Persie, Cavani ed Higuain i nomi più caldi su cui lavorano Marotta e Paratici - i bianconeri hanno deciso di presentare un ultimatum al numero 10: una settimana per comunicare la sua decisione alla Juventus, con cui è sotto contratto fino al 2016. I bianconeri cominciano ad essere infastiditi dall'attesa infinita, anche perché hanno sempre dato al giocatore carta bianca nelle scelte quando si parlava di un possibile ritorno in Argentina. Ora che anche altri club europei si sono fatti sotto su Tevez, la Juve non è più disposta a restare a guardare a lungo ma vuole risposte certe ed immediate.




Commenta con Facebook