• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Punto Premier League, risultati classifica trentasettesima giornata

Punto Premier League, risultati classifica trentasettesima giornata

Tourè, doppietta da Champions. Record Mane, volano Southampton e Tottenham. Liverpool saluta Gerrard


Sadio Mané ©Getty Images

18/05/2015 12:05

PUNTO PREMIER LEAGUE RISULTATI CLASSIFICA TRENTASETTESIMA GIORNATA CHELSEA MANCHESTER CITY ARSENAL / LONDRA (Inghilterra) – Il titolo è già stato assegnato, con il Chelsea campione che scenderà in campo questa sera in trasferta col West Bromwich Albion, ma la 37esima giornata di questa Premier League rimarrà comunque tra quelle da ricordare. E’ il giorno del grande addio di Steven Gerrard, capitano interminabile del Liverpool che saluta il suo ‘Anfield Road’ dopo una vita spesa per la maglia dei ‘Reds’. A rovinare la festa solo il punteggio, con il Crystal Palace che passa 1-3 in uno stadio che è tutto per 'Stevie G', pronto a volare ai Los Angeles Galaxy. Europa a rischio per il Liverpool, che deve difendersi dagli assalti di Southampton e Tottenham. I ‘Saints’ spazzano via l’Aston Villa, che centra la matematica salvezza, con un netto 6-1 e la tripletta da record di Mane (3 gol in 2 minuti e 56 secondi, la più veloce della storia della Premier), mentre gli ‘Spurs’ superano nella ripresa l’Hull City. Sconfitta pesante per i ‘Tigers’ che restano comunque a due punti dalla zona salvezza dopo il suicidio del Newcastle che si fa rimontare dal già retrocesso Qpr e centra la nona sconfitta nelle ultime dieci. Il Manchester City, nonostante la momentanea rimonta dello Swansea, è sempre più vicino a centrare il secondo posto grazie alla doppietta decisiva di Yaya Tourè, sempre in odore di addio. Si ferma l’Arsenal, che nel big match con il Manchester United subisce nel primo tempo per poi raggiungere il pari nel finale grazie ad un autogol di Blackett. Pari senza reti in Burnley-Stoke e Sunderland-Leicester, con i ‘Foxes’ che centrano la salvezza aritmetica dopo una rimonta incredibile. L’Everton, infine, passa in rimonta sul campo del West Ham.

RISULTATI

Southampton-Aston Villa 6-1: 13' Mane (S), 14' Mane (S), 16' Mane (S), 26' Long (S), 38' Long (S), 45+3' Benteke (A), 81' Pellè (S).

Burnley-Stoke City 0-0.

Qpr-Newcastle 2-1: 24' Riviere (N), 54' Phillips (Q), 61' Fer (Q).

Sunderland-Leicester 0-0.

Tottenham-Hull City 2-0: 54' Chadli, 61' Rose.

West Ham-Everton 1-2: 62' Downing (W), 68' Osman (E), 90+3' Lukaku (E).

Liverpool-Crystal Palace 1-3: 26' Lallana (L), 43' Puncheon (C), 60' Zaha (C), 90+1' Murray (C).

Swansea-Manchester City 2-4: 21’ Toure (M), 36’ Milner (M), 45’ Sigurdsson (S), 64’ Gomis (S), 74’ Toure (M), 90+2’ Bony (M).

Manchester United-Arsenal 1-1: 30’ Herrera (M), 82’ autogol Blackett (A).

West Bromwich Albion-Chelsea questa sera ore 21.

CLASSIFICA

Chelsea 84*, Manchester City 76, Arsenal 71*, Manchester United 69, Liverpool 62, Tottenham 61, Southampton 60, Swansea 56, Stoke City 51, Everton 47, West Ham 47, Crystal Palace 45, West Bromwich Albion 41*, Leicester 38, Aston Villa 38, Sunderland 37*, Newcastle 36, Hull City 34, Burnley 30, Qpr 30.

*Una partita in meno




Commenta con Facebook