• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Napoli, ESCLUSIVO De Napoli: "Benitez? Vada pure. Magari arrivasse Montella"

Napoli, ESCLUSIVO De Napoli: "Benitez? Vada pure. Magari arrivasse Montella"

Le parole dell'ex centrocampista che vinse la Coppa Uefa nel 1989 ai microfoni di Calciomercato.it


Rafa Benitez (Getty Images)
ESCLUSIVO
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

15/05/2015 13:07

NAPOLI ESCLUSIVO DE NAPOLI BENITEZ MONTELLA FIORENTINA EUROPA LEAGUE / NAPOLI - Fuori la Fiorentina, fuori anche il Napoli. Il giorno dopo la doppia eliminazione delle italiane arrivate alle semifinali di Europa League, è tempo di bilanci. E si guarda già al futuro, soprattutto dei due tecnici, Rafa Benitez e Vincenzo Montella, che in estate potrebbero cambiare aria. In esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it, Fernando De Napoli, ex centrocampista che vinse la Coppa Uefa proprio con i partenopei nel 1989, commenta il momento degli azzurri e dei viola, soffermandosi anche sulle voci di calciomercato Napoli attorno alla panchina dello spagnolo: "L'eliminazione del Napoli assolutamente non me l'aspettavo, hanno sbagliato proprio l'approccio. Il Dnipro era una squadra battibile, è stata davvero una delusione - esordisce De Napoli - Hanno una squadra forte, con grandi giocatori anche in panchina. Tutti calciatori che potrebbero giocare titolari ovunque. Ha sbagliato qualche gol anche Higuain, ma non è solo quello. Al Napoli non si sa chi gioca, chi non gioca, chi è titolare. L'allenatore cambia spesso e per me questo non va bene. Colpa di Benitez? Non gli darei colpe, ma è un allenatore troppo sicuro di sé. Ha vinto, è vero, però deve parlare poco anche in televisione... A Benitez dico solo che se vuole andar via, che vada. Non ci mancherà".

De Napoli, poi, si sofferma sulla Fiorentina: "Montella ha trovato una squadra forte in semifinale, è stato sfortunato. Poteva pescare il Napoli o il Dnipro e magari andare in finale, ma ha trovato proprio la squadra più forte. Poi nel calcio può sempre succedere di tutto, ma è stato davvero sfortunato. Spero che rimarrà alla Fiorentina perché è un allenatore giovane e a Firenze è nel suo ambiente, gli vogliono bene. Poi in Italia va avanti chi fa risultato, si sa. Comunque, dovesse andar via da Firenze, non farà fatica a trovare un'altra squadra. Montella al Napoli? Mi farebbe piacere. E' napoletano verace, ricordo che quando giocavamo contro la Roma lui aveva sempre rispetto per il Napoli e questo fa piacere. Lo vedrei per il dopo-Benitez, me lo auguro".




Commenta con Facebook