• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Podolski: "Futuro? C'è tempo. Un giorno vorrei tornare al Colonia"

Calciomercato Inter, Podolski: "Futuro? C'è tempo. Un giorno vorrei tornare al Colonia"

L'attaccante tedesco, arrivato in prestito dall'Arsenal, rimanda la decisione all'estate


Lukas Podolski (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

11/05/2015 12:58

CALCIOMERCATO INTER PODOLSKI / MILANO - Un assist ed un gol contro Roma ed Udinese, decisivi entrambi. Lukas Podolski si è sbloccato, regalando all'Inter punti preziosi nella corsa all'Europa League ed un'arma in più al tecnico Roberto Mancini per questo finale di stagione. Ma soprattutto è riuscito a rendere più incerto un addio che meno di un mese fa appariva sicuro. Arrivato in prestito dall'Arsenal nell'ultima finestra di calciomercato invernale, il suo ritorno in Inghilterra a fine stagione, dove ha ancora un anno di contratto, sembrava ormai scontato. Ora però, con altre tre partite a disposizione, l'ex Bayern Monaco ha a disposizione la grande chance di convincere la dirigenza nerazzurra a trattenerlo.

Tutto, dunque, resta ancora in bilico. E la conferma arriva dallo stesso Podolski che ai microfoni dell'agenzia tedesca 'Dpa' torna a parlare del suo futuro e rinvia ogni decisione all'estate: "Ci sono ancora delle partite importanti da giocare. C'è tempo per valutare le proposte che mi arriveranno". Nel mirino, comunque, rimane il ritorno al Colonia: "Un giorno vorrei tornare a vestire la maglia del Colonia, ma per far sì che ciò accada ci deve essere la volontà di entrambi i club". In chiusura anche un pensiero sulla gara di ieri sera con la Lazio: "Una vittoria importante. Credo che siamo riusciti a mandare un altro segnale nella corsa all'Europa".

E dall'Europa passano anche i piani di calciomercato Inter. Non tanto per gli introiti, come confermato da Mancini che in conferenza stampa ha spiegato che il mancato accesso all'Europa League non sarebbe un grosso danno, quanto per la profondità della rosa che dovrà essere garantita per competere sui tre fronti. Ed in attacco i soli Mauro Icardi, Rodrigo Palacio e Xherdan Shaqiri, più il giovane Puscas, non basterebbero. I vertici interisti stanno già valutando tanti nomi per completare il parco offensivo, ma occhio 'Prinz Poldi'.




Commenta con Facebook