• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Calcio e social > Milan, Inzaghi verso l'esonero: le reazioni VIP su 'Twitter'

Milan, Inzaghi verso l'esonero: le reazioni VIP su 'Twitter'

Giornalisti e personaggi famosi si dividono sul popolare social network


Paola Ferrari (Twitter)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

30/04/2015 09:10

MILAN-GENOA ESONERO INZAGHI COMMENTO VIP / MILANO - L'ennesima sconfitta del Milan, ieri in casa contro il Genoa, sembra aver scritto la parola 'fine' sull'avventura di Filippo Inzaghi da allenatore rossonero. Su 'Twitter' sono tanti i commenti di giornalisti e personaggi famosi, Calciomercato.it ne ha selezionato alcuni:

 

Fabio Ravezzani ‏@FabRavezzani: "Inzaghi non si dimette, il Milan non lo esonera. Si finisce così, tristemente. Come le lacrime nella pioggia"

 

@paolaferrari_og: "Avevo consigliato a Inzaghi un mese fa di dimettersi . Era l'unica strada"

 

massimo boldi @MassimoBoldi: "Questo @acmilan non ha voglia di giocare è un'annata no.....come il vino andato a male"

 

Roberto Renga ‏@RobertoRenga: "Si esonera un allenatore a cinque minuti dalla fine solo se è scappato con l'incasso o con la figlia del presidente. #Milan"

 

Alessandro Oliva ‏@olivegreche: "Il Milan di Brocchi suona bene".




Commenta con Facebook