• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, serve un punta: Luiz Adriano il favorito. E Destro...

Calciomercato Roma, serve un punta: Luiz Adriano il favorito. E Destro...

I giallorossi alla ricerca un un attaccante. Doumbia non ha convinto. Il brasiliano dello Shakhtar la priorità


Luiz Adriano (Getty Images)
Jonathan Terreni

22/04/2015 11:18

CALCIOMERCATO ROMA LUIZ ADRIANO DESTRO / ROMA - Questione di priorità. Il mercato Roma della prossima estate sta iniziando a definirsi per volontà di Garcia che, a meno di clamorosi colpi di scena, resterà al timone dei giallorossi affiancato ancora dal ds Walter Sabatini che per sua stessa ammissione dovrà farsi perdonare qualche scelta errata nel calciomercato. Tra i primi obiettivi del club di Pallotta c'è quello di una prima punta e i motivi sono molti. Primo perché Totti, che potrebbe avere un futuro alla Roma come dirigente, ha dimostrato di essere ormai agli sgoccioli della carriera e non si può più fare affidamento sul capitano come prima scelta assoluta.  Secondo perché la vera delusione ha il nome di Doumbia, arrivato a gennaio ma tornato in pessime condizioni dalla Coppa d'Afirca e di fatto è parso il fantasma di quello visto al Cska Mosca.

Poi c'è la questione Mattia Destro. Dalle parti di Trigoria sono preoccupati perché lo scarso rendimento dell'attaccante azzurro potrebbe portare il Milan a non esercitare il riscatto, negando così alle case giallorosse un bel gruzzolo da reinvestire su nuovi nomi, visto che ormai pare chiara la volontà di non puntare più sull'ex Siena.

Come riporta il 'Corriere dello Sport' il nome che più stuzzica Sabatini resta quello di Luiz Adriano, già corteggiato senza successo a gennaio. Adesso è tempo di fare sul serio e per questo un uomo di fiducia del direttore sportivo sarebbe già partito per il Brasile per definire l'operazione con il suo procuratore Gilmar Veloz. Il contratto del brasiliano dello Shakhtar Donetsk scade a ottobre e i giallorossi sperano di assicurarselo prima pagando un indennizzo. Resta in piedi anche l'opzione Ayew (che attende l'ingresso della Roma in Champions per approfondire il discorso e accettare l'offerta). Di qui ad agosto di nomi poi ne gireranno molti altri.




Commenta con Facebook