• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Europa League, ESCLUSIVO Bigica: "Wolfsburg-Napoli finale anticipata. Fiorentina, devi segnare stase

Europa League, ESCLUSIVO Bigica: "Wolfsburg-Napoli finale anticipata. Fiorentina, devi segnare stasera"

Calciomercato.it ha contattato in esclusiva il doppio ex delle due italiane


Mario Gomez (Getty Images)
ESCLUSIVO
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

16/04/2015 13:01

EUROPA LEAGUE INTERVISTA ESCLUSIVA BIGICA / ROMA - Dopo la vittoria della Juventus sul Monaco in Champions League scendono in campo questa sera Napoli e Fiorentina nell'andata dei quarti di finale di Europa League. Gli azzurri sono impegnati sul campo del Wolfsburg, giustiziere dell'Inter, mentre i viola fanno visita alla Dinamo Kiev. Per analizzare le due partite e commentare le ultime news Europa League, la redazione di Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Emiliano Bigica, doppio ex di Fiorentina e Napoli.

DINAMO KIEV-FIORENTINA - "La Fiorentina non sta attraversando un momento positivo - ha esordito l'ex calciatore ai nostri microfoni - ma non dimentichiamoci che fino a due settimane fa tutti esaltavano Montella e il gioco della Fiorentina, che era in corsa su tutti i fronti. Siamo passati dall'esaltazione al massacro. La rosa viola è competitiva e abituata a certe competizioni, secondo me la Fiorentina ha ottime chance di passare il turno e continuare il suo percorso esaltante in Europa League. La partita si farà questa stasera, la Viola dovrà assolutamente segnare in trasferta. Le critiche a Mario Gomez? Dopo l'infortunio ha vissuto un momento di appannamento, ma ha grande esperienza internazionale. Montella ha tante frecce nel proprio arco: anche Babacar è un giovane interessante, che può imporsi anche in campo europeo. Non mi aspettavo un impatto così importante di Salah: non ricordo altri calciatori arrivati in Italia a gennaio che hanno avuto un impatto simile. E' sempre il collettivo, però, a esaltare l'individualità. L'arma in più della Fiorentina, questa sera, può essere il rientro a centrocampo di Pizarro".

FUTURO MONTELLA - "Montella ha portato innovazione a Firenze, è un tecnico ambizioso e uno dei migliori in Europa per qualità di gioco. Bisogna avere coerenza e equilibrio nel giudizio - ha aggiunto Bigica a Calciomercato.it - ma nel calcio italiano questo spesso manca. Il suo futuro dipenderà dal progetto che gli prospetterà la dirigenza a fine stagione. La piazza di Firenze è esigente: lui ha fatto bene e non era certo facile".

WOLFSBURG-NAPOLI - "A detta di tutti, questa è la finale anticipata. Il Wolfsburg è una squadra ben attrezzata, non a caso è la seconda forza in Bundesliga. Io, però - ha proseguito l'ex calciatore - punto sul passaggio del turno del Napoli, sul fattore 'San Paolo' al ritorno, su Higuain e sull'esperienza internazionale di Benitez".

FUTURO BENITEZ - Chiosa finale dedicata al futuro dell'allenatore spagnolo: "Rafa ha cercato di europeizzare la squadra e il suo ciclo al Napoli è stato secondo me buono. Se dovesse partire a fine anno, Klopp sarebbe perfetto per il Napoli: un suo eventuale arrivo in Italia - ha concluso Bigica in esclusiva a Calciomercato.it - porterebbe benefici a tutto il movimento del calcio italiano".




Commenta con Facebook