• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, Montella: "Futuro? Ne parliamo in estate. Vincere qui è speciale"

Calciomercato Fiorentina, Montella: "Futuro? Ne parliamo in estate. Vincere qui è speciale"

L'allenatore viola si confessa nel corso di una lunga intervista


Vincenzo Montella (Getty Images)

30/03/2015 08:45

CALCIOMERCATO FIORENTINA INTERVISTA MONTELLA A LA REPUBBLICA / FIRENZE - L'allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella è il protagonista di una lunga intervista pubblicata da 'La Repubblica', di cui vi riportiamo alcuni estratti. Il tecnico viola traccia un bilancio della stagione, parla di calciomercato Fiorentina e dell'affare Cuadrado-Salah, ma anche del suo futuro (è nel mirino - soprattutto - del Milan).

BILANCIO STAGIONE - "La svolta è arrivata a fine novembre, dopo la sconfitta col Napoli. Andrea Della Valle venne a parlarci e fu molto incoraggiante e deciso. L’atmosfera cambiò all’improvviso. I frutti di quel cambio di passo sono arrivati in questo 2015. A inizio stagione ero preoccupato, teso. C'erano stati dei problemi e io ancora dovevo capire dei dettagli fondamentali di questo lavoro":

AFFARE CUADRADO-SALAH - "Sapevo che Salah era un giocatore dal talento straordinario, ma non potevo immaginare che riuscisse a segnare subito tutti quei gol. La crescita di questa Fiorentina è prima di tutto una questione di testa. Chi gioca nella Fiorentina conosce dei valori importanti: come la generosità, il rispetto della maglia e l’idea di divertirsi e far divertire. Fame e sorriso, noi siamo così".

EUROPA LEAGUE - "Zona Champions, Coppa Italia, Europa League: noi vogliamo insistere su tutte le strade. Di sicuro però ci piacerebbe alzare una Coppa. Quella resta e sarebbe nostra, della Fiorentina. La Dinamo Kiev è una squadra concreta, forte fisicamente. Non sarà facile".

FUTURO - Chiosa finale dedicata al suo futuro in chiave calciomercato: "Sto bene qui. E poi ho un contratto. Il gossip va preso per quello che è. Io vorrei poter continuare a crescere. Un professionista deve immaginare sempre nuove sfide. A fine stagione discuteremo di ciò che vogliamo fare in futuro. La mia idea è quella di continuare a crescere tutti in insieme. Vincere a Firenze sarebbe davvero speciale. Per questo dico: proviamoci, no?".

 

S.D.




Commenta con Facebook