• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Sampdoria-Inter, Mancini: "Partita assurda. I progetti non durano solo 3 mesi"

Sampdoria-Inter, Mancini: "Partita assurda. I progetti non durano solo 3 mesi"

Il tecnico nerazzurro ha commentato la sfida persa con i blucerchiati


Roberto Mancini (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

22/03/2015 22:56

CALCIO SERIE A SAMPDORIA INTER MANCINI / GENOVA - Roberto Mancini è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' per commentare il ko della sua Inter con la Sampdoria. Queste le parole del tecnico jesino: "Non è stato un grande mese ma stasera meritavamo di vincere e invece abbiamo perso. Nulla da dire. Dobbiamo continuare a giocare come stasera speriamo che la sorte cominci a girare. Ci sono ancora 10 partite e dobbiamo giocare bene. Non sono contento dei risultati ma non possiamo far altro che stringere ed andare avanti. Partita assurda e difficile da commentare".

RINCORSA EUROPEA - "Guardando indietro penso che meritavamo di perdere poche partite, escluse le coppe. Per  quello che riguarda certe situazioni dobbiamo continuare così. Va tutto storto. Ci sono ancora dieci partite".

PALACIO OUT - "Rodrigo le aveva giocate tutte mentre Podolski era fresco, solo per questo".

CRITICHE - "Accetto tutte le critiche e credo che i progetti non durino 3-4 mesi, soprattutto venendo da piazzamenti difficili. Qui ci vuole pazienza ma sono forte per sopportarle".

CENTROCAMPO -  "Guarin può giocare a 3 e davanti alla difesa ma bisogna lavorarci. Nonostante le sconfitte credo che la squadra sia migliorata molto".




Commenta con Facebook