• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, venerdì incontro per Suarez: si muove anche Zanetti

Calciomercato Inter, venerdì incontro per Suarez: si muove anche Zanetti

Ausilio pensa al blitz spagnolo per fare il punto con i dirigenti dei 'Colchoneros'. L'ex capitano proverà a convincere Simeone


Mario Suarez (Getty Images)
Jonathan Tereni

12/01/2015 10:06

CALCIOMERCATO INTER BLITZ SUAREZ / MILANO - Dopo i colpi Podolski e Shaqiri che hanno rinforzato la rosa dell'Inter e fatto sognare i tifosi, Erik Thohir insiste sul mercato Inter per regalare al tecnico Roberto Mancini un altro tassello di qualità per il centrocampo. Negli ultimi giorni l'obiettivo numero uno per la mediana è Mario Suarez, 27enne spagnolo dell'Atletico Madrid seguito anche dal Milan. Dopo i primi sondaggi i dirigenti nerazzurri adesso vogliono fare sul serio, incontrando la dirigenza dei 'Colhoneros' per verificare la disponibilità di una cessione e la basi economiche del trasferimento.

Come riporta il 'Corriere dello Sport' il ds Ausilio potrebbe volare nella capitale spagnola già venerdì prossimo, aspettando il ritorno degli ottavi della Coppa del Re che vede i biancorossi impegnati contro i cugini del Real Madrid. Meglio trattare a mente lucida, senza condizionamenti del campo, anche perché Simeone pare intenzionato a lanciare Suarez da titolare. Quello che fa ben sperare i nerazzurri sono gli ottimi rapporti personali. Mancini è stato compagno di squadra del 'Cholo' ai tempi della Lazio, così come capitan Zanetti, anche lui sull'aereo per Madrid, che reciterà una parte importante nella trattativa.

La speranza è che si possa arrivare a strappare un prezzo speciale, da veri amici, visto che a Milano sponda nerazzurra Simeone ha lasciato il cuore e potrebbe così aprire un canale preferenziale. L'Atletico non vuole certo perdere un investimento e difficilmente scenderà sotto la richiesta di 15 milioni di euro. L'Inter proverà a scrivere 'diritto' anziché 'obbligo' sul contratto per il riscatto del cartellino a fine stagione, forti di un accordo di massima già raggiunto col giocatore. Se ne parlerà attorno ad un tavolo, giusto per capite fin da subito se sarà possibile andare avanti o se forse è meglio lasciar perdere, evitando inutili tira e molla. Per questo i nerazzurri si tutelano nel calciomercato restando vigili sul fronte Lucas Leiva che però il Liverpool non vuole svendere.




Commenta con Facebook