• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > VIDEO CM.IT - Roma-Manchester City, Garcia: "Senza calcoli, puntiamo all'exploit. Dispiace per Aguer

VIDEO CM.IT - Roma-Manchester City, Garcia: "Senza calcoli, puntiamo all'exploit. Dispiace per Aguero"

Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia della sfida di Champions League


Garcia e Gevinho (Calciomercato.it)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

09/12/2014 13:15

DIRETTA CHAMPIONS LEAGUE ROMA MANCHESTER CITY CONFERENZA STAMPA GARCIA / ROMA - Dentro o fuori, tutto in una notte. Alla vigilia della delicata sfida di Champions League con il Manchester City, il tecnico giallorosso Rudi Garcia interviene in conferenza stampa per fare il punto sulle ultime news Roma e presentare l'incontro. Ecco le sue parole raccolte da Calciomercato.it:

PARTITA - "Se è la più importante da quando sono qui? E' particolare perché è una finale, ma è una partita come le altre alla fine. La prepariamo come facciamo sempre. Tutti pensavano che saremmo stati fuori a questo punto, invece abbiamo l'opportunità di passare. E giochiamo davanti al nostro pubblico, contro i campioni d'Inghilterra. Ce la dobbiamo giocare sfruttando ogni momento. E noi puntiamo all'exploit. Alleno questa rosa ogni giorno e so cosa può dare questa squadra. Dopo certo, quando uscendo dalla quarta urna siamo finiti nel girone più difficile la mia era più una speranza quella di poterci giocare la qualificazione all'ultima giornata. Non è soltanto una gara speciale sul piano personale. Qui abbiamo fatto un lavoro di squadra. Negli ultimi anni la Roma era rimasta fuori dalla Champions e ora ha l'ambizione di far bene in questa competizione. Rappresenta una tappa successiva di questo percorso, ma ora vogliamo raggiungere un altro traguardo".

MANCHESTER CITY - "Mi dispiace non vedere Aguero domani all''Olimpico'. I grandi giocatori sono fatti per giocare queste partite. Sappiamo che il City è una squadra forte, ma noi anche contro questa squadra vogliamo qualificarci. Dobbiamo essere concentrati solo sulla nostra squadra. Sappiamo che sarà tanto difficile, ma sono sicuro che ce la possiamo fare. Sarà una gara molto diversa rispetto all'andata. Sarà una finale anche per loro e si sono rilanciati in campionato".

SASSUOLO - "La storia lo dimostra, la partita successiva è sempre la più importante. Quelle passate ormai sono alle spalle. Io posso solo sottolineare il carattere della Roma che in dieci e sotto di due gol è riuscita a rimontare. I ragazzi sono stati non bravi, ma fantastici. E lo sottolineo. Adesso c'è la Champions. Dovremo usare la testa, non solo la motivazione. Sarà anche una partita molto tattica".

EQUILIBRIO - "Avessi avuto 11 difensori avrei giocato con 11 difensori. Scherzi a parte, noi domani non abbiamo scelta. Dobbiamo giocare per vincere, perché solo così possiamo essere sicuri di passare. Il Bayern Monaco può perdere anche la sesta dopo aver perso la quinta. Noi dobbiamo solo attaccare per fare un gol in più del City".

TURNOVER - "Se i cambi hanno disorientato la squadra? Gervinho ha detto che tra loro in campo c'è un buon feeling e si trovano bene sul campo, chiunque gioca".

DE ROSSI - "Già prima dell'Inter sono uscite cose che non riguardano il campo. Io sono l'allenatore di Daniele giocatore e uomo, queste cose per me non hanno neanche l'un percento di importanza. Lui sta benissimo, peccato che non lo avremo contro il Genoa. E' un giocatore importantissimo".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook