• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, vicino il rinnovo con 'Fly Emirates': si sbloccano gli investimenti?

Calciomercato Milan, vicino il rinnovo con 'Fly Emirates': si sbloccano gli investimenti?

Il prolungamento dell'accordo con la compagnia araba potrebbe portare liquidità per nuovi acquisti e per il progetto stadio


Galliani e Barbara Berlusconi ©Getty Images
Jonathan Terreni

28/11/2014 15:17

CALCIOMERCATO MILAN RINNOVO EMIRATES / MILANO - La strategia del Milan di assegnare a Barbara Berlusconi la parte commerciale e ad Adriano Galliani quella sportiva potrebbe dare i suoi primi importanti frutti. E' risaputo ormai che il mercato Milan, così come quello di molte altre nostre società, sta vivendo in questi tempi una fase di stallo a causa della scarsa liquidità. I grandi campioni non possono più arrivare per le difficoltà economiche e l'enorme gap che ormai si è creato con gli altri Paesi. Prestiti e parametri zero non più giovanissimi sono diventati i target principali di un calciomercato che fatica a decollare.

Per questo Barbara Berlusconi ha intrapreso in questi mesi un meticoloso viaggio nell'economia mondiale, nel tentativo di concretizzare le idee strategiche per un futuro competitivo anche a livello sportivo. Secondo quanto riportato da 'Radio Sportiva', la trattativa tra il Milan e la 'Fly Emirates' per il rinnovo della sponsorizzazione, sarebbe in dirittura d’arrivo. L’intesa definitiva ancora deve essere messa nero su bianco ma la squadra marketing rossonera in queste settimane avrebbe fatto notevoli passi avanti per assicurarsi la continuazione del rapporto che al momento ha i propri termini di scadenza nel 2015.

Tutto lascia ipotizzare (o meglio sperare) che i dettagli potrebbero concretizzarsi il prossimo 30 dicembre, quando la squadra di Inzaghi sfiderà a Dubai in un' amichevole di lusso il Real Madrid di Carlo Ancelotti. Un accordo che potrebbe garantire così un'importante flusso di liquidità, parte del quale da poter investire sul mercato  per riportare a Milano nomi importanti e rinforzare una rosa che al momento, difficilmente puo' ambire a traguardi prestigiosi. Inoltre c'è di mezzo anche il discorso stadio. La compagnia infatti potrebbe essere il main partner nella costruzione del nuovo impianto, prerogativa assoluta nei programmi futuri del Milan per tornare ai vertici del calcio europeo.




Commenta con Facebook