• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Coppa d'Africa 2015, il quadro completo delle 16 qualificate alla fase finale

Coppa d'Africa 2015, il quadro completo delle 16 qualificate alla fase finale

Staccano il pass Costa d'Avorio e Mali. Eliminata invece la Nigeria, campione in carica


Sorride la Costa d

19/11/2014 23:28

COPPA D'AFRICA RISULTATI CLASSIFICHE QUALIFICATE / ROMA - Ghana e Mali sì, Nigeria out. Conferme e sorprese nell'ultima giornata delle qualificazioni alla Coppa d'Africa 2015. Agli ivoriani basta lo 0-0 in casa del già qualificato e appagato Camerun per staccare il biglietto per la fase finale, mentre i maliani (con il romanista Keita a segno) si qualificano grazie al 2-0 all'Algeria. Il pareggio casalingo con il Sudafrica, invece, costa carissimo alla Nigeria (campione uscente), che rimane fuori dalle dal lotto delle 16 qualificate.
 

I RISULTATI DELL'ULTIMO TURNO:

Costa d'Avorio-Camerun 0-0

DR Congo-Sierra Leone 3-1

Etiopia-Malawi 0-0

Ghana-Togo 3-1

Guinea-Uganda 2-0

Mali-Algeria 2-0

Niger-Mozambico 1-1

Zambia-Capo Verde 1-0

Nigeria-Sudafrica 2-2

Sudan-Congo 0-1

Burkina Faso-Angola 1-1

Gabon-Lesotho 4-2

Senegal-Botswana 3-0

Tunisia-Egitto 2-1

 

CLASSIFICHE FINALI:

GRUPPO A - Sudafrica 12 punti, Congo 10, Nigeria 8, Sudan 3.

GRUPPO B - Algeria 15 punti, Mali 9, Malawi 7, Etiopia 4.

GRUPPO C - Gabon 12 punti, Burkina Faso 11, Angola 6, Lesotho.

GRUPPO D  - Camerun 14, Costa d'Avorio 10, DR Congo 9 (migliore terza), Sierra Leone 1.

GRUPPO E - Ghana 11 punti, Guinea 10, Uganda 7, Togo 6.

GRUPPO F - Capo Verde 12 punti, Zambia 11, Mozambico 6, Niger 3.

GRUPPO G - Tunisia 14 punti, Senegal 13, Egitto 6, Botswana 1.
 

In neretto le squadre qualificate per la fase finale (dal 17 gennaio all'8 febbraio), a cui si aggiunge la Guinea Equatoriale, paese ospitante dopo la rinuncia del Marocco.

 

G.M.




Commenta con Facebook