• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Olympiacos, Allegri: "Vittoria meritata. Modulo? Alzato livello tecnico. Morata..."

Juventus-Olympiacos, Allegri: "Vittoria meritata. Modulo? Alzato livello tecnico. Morata..."

Il tecnico bianconero è soddisfatto dopo la vittoria sulla formazione greca


Massimiliano Allegri (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

04/11/2014 23:26

CALCIO CHAMPIONS LEAGUE JUVENTUS OLYMPIACOS ALLEGRI / TORINO- Massiliano Allegri è soddisfatto dopo la vittoria in rimonta della sua Juventus sull'Olympiacos allo 'Stadium' di Torino. La situazione di classifica in Champions League ora è più serena, ma guai ad abbassare la guardia. Queste le parole del tecnico bianconero intervenuto ai micforoni di 'Sky Sport': "Mancavano 30 secondi e non ho visto il rigore. Era un'occasione importante ma capita di sbagliare, abbiamo fatto una bella vittoria ed i ragazzi l'hanno meritata. I due gol presi da calci da fermo, poi abbiamo sbagliato troppo. Era importante vincere e siamo in una bella posizione".

MODULO - "Avevamo già provato ad inizio di campionato, ma poi per necessità avevamo continuato col 3-5-2 apportando delle modifiche. Stasera avevo già intenzione di cambiare infatti Ogbonna stava bene. Per cercare di gestire meglio la palla senza dare punti di riferimento. Sono molto contento, abbiamo giocato una buona gara tecnicamente. Tra noi e loro c'è stata tanta diversità di palle gol. A mezz'ora dalla fine eravamo eliminati ora siamo in corso per il primo posto. Adesso testa al Parma. Abbiamo creato superiorità numerica con Pirlo senza dare punti di riferimento. In Europa bisogna alzare la qualità tecnica, oltre al gioco fisico".

MORATA E LLORENTE - "Morata attacca di più la profondità e si muove di più. Tevez può giocare bene con tutti e due perché sa dove andare e si getta negli spazi. Mi vien da ridere perché è stato detto tanto su Morata e Llorente. Morata è un ragazzo giovane e rispetto ad Empoli o Atene ha fatto un po' peggio. Ci vuole equilibrio, altrimenti Coman dovrebbe giocare sempre. I ragazzi vanno fatti crescere dosandoli per bene".

 




Commenta con Facebook