• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Sampdoria, Ferrero: "Su Thohir una battuta, Agnelli ha fatto di peggio"

Sampdoria, Ferrero: "Su Thohir una battuta, Agnelli ha fatto di peggio"

Il patron blucerchiato: "Volevo solo difendere l'italianità"


Massimo Ferrero (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

28/10/2014 14:47

SAMPDORIA THOHIR FERRERO ANDREA AGNELLI/ ROMA - Un passo indietro e due avanti: Massimo Ferrero continua a stupire. Il presidente della Sampdoria, dopo aver voluto chiarire una volta per tutte le dichiarazioni con le quali aveva dato del "Filippino" al patron dell'Inter Erick Thohir, ha lanciato una frecciatina al numero uno della Juventus Andrea Agnelli: "Su Thohir era solo una battuta che è stata strumentalizzata - ha dichiarato il vulcanico presidente blucerchiato alla trasmissione radiofonica 'Te la do io Tokyo' - Agnelli ha fatto di peggio, ma nessuno gli ha mai fatto nulla perché ha i giornali. Mi auguro che i giallorossi battano la Juve 4 a 0, con i bianconeri alla fine del campionato quarti in classifica. Tra poco la Juve cascherà e la Roma li supererà. Il mio cuore è romanista, ma amo pazzamente i colori sampdoriani. Io credo che Thohir sia un uomo molto intelligente e non ho nulla contro di lui. La mia intenzione era quella di difendere Moratti, un uomo che ha dato tanto al calcio. Lui ha vinto tantissimo e ha investito tantissimo così come Franco Sensi. Volevo solo difendere l'italianità".




Commenta con Facebook