• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, ESCLUSIVO Rizzitelli: "Scudetto? Sto con Garcia. Col Bayern servirà umiltà"

Roma, ESCLUSIVO Rizzitelli: "Scudetto? Sto con Garcia. Col Bayern servirà umiltà"

L'ex attaccante giallorosso e bianconero ha anticipato la sfida ai nostri microfoni


Ruggiero Rizzitelli (Getty Images)
ESCLUSIVO
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

27/10/2014 16:06

ROMA CESENA BAYERN MONACO ESCLUSIVO RIZZITELLI / ROMA - Dopo il pareggio con la Sampdoria, la Roma cercherà di tornare a fare risultato pieno nella sfida di mercoledì sera allo 'Stadio Olimpico' contro il Cesena. A cavallo tra gli anni '80 e '90 Ruggiero Rizzitelli è stato protagonista della sfida prima con la maglia bianconera e poi con quella giallorossa: "Per crescere Cesena è stata la piazza ideale - esordisce Rizzitelli in esclusiva a Calciomercato.it - Per me è stato un periodo molto importante, il settore giovanile dei romagnoli all'epoca era molto importante, e valutato alla pari di quello delle big. Poi è arrivata la chiamata della Roma, dove ho passato anni fantastici. Sono rimasto tifoso romanista, per capire la passione dei tifosi giallorossi bisogna vivere l'incredibile atmosfera di questa piazza. Dopo il mio primo anno a Trigoria il Cesena è retrocesso, ma ricordo la prima sfida da ex al 'Manuzzi', che adesso non si chiama più così: l'emozione fu fortissima, mi tremavano le gambe".

RIPARTENZA - "La Roma - continua Rizzitelli in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it - arriva a questa sfida dopo la mazzata presa con il Bayern Monaco, che è un qualcosa che ci sta. Contro la Sampdoria non è stata la solita Roma, ma poteva in ogni caso vincere. Le condizioni del campo hanno danneggiato i giallorossi, e già non perdere in una situazione del genere contro un avversario in grande forma come la squadra di Mihajlovic è tanta roba. Il Cesena invece sta vivendo un momento delicato, non riesce a fare più risultati ed ha assoluto bisogno di punti".

OBIETTIVO - Garcia ha parlato apertamente di Roma futura vincitrice del titolo, e Rizzitelli confessa a Calciomercato.it di essere d'accordo con il tecnico francese: "E' vero, la Roma può vincere lo scudetto. Sono sicuro che lotterà fino alla fine. La Juventus non farà stesso campionato della scorsa stagione e non ci sarà grande differenza di punti tra le due contendenti. La Roma questa estate si è rinforzata e ha due giocatori per ogni ruolo. Non credo che Garcia non riesca a gestire il doppio impegno: prima del Bayern ha entusiasmato per la personalità mostrata anche su campi difficili come quello del Manchester City".

CHAMPIONS LEAGUE - Ma una parte importante della sua carriera Rizzitelli l'ha passata in Germania, proprio nel Bayern Monaco. L'ex giocatre, ai nostri microfoni, ha analizzato la pesante sconfitta della Roma con i bavaresi: "Non è all'altezza del Bayern, va detto, ma non ci sta il 7-1. La Roma deve continuare su questa strada: può competere anche in Champions come valori della rosa. All'Allianz Arena' la squadra sicuramente non partirà alla pari, perché non lo è con i campioni di Germania. Il Bayern è più forte, e lo ha dimostrato nel corso degli ultimi anni: lo è come squadra, per mentalità e per esperienza. C’è bisogno di umiltà, che a dire il vero si è vista anche all’andata, ma quella di martedì scorso è stata una partita nata storta. Non si deve andare li solo per non prendere gol, ma bisogna avere le dovute accortezze".

MERCATO - Infine Rizzitelli ha detto la sua sulle strategie di calciomercato dei giallorossi nella prossima finestra di trasferimenti: "Sabatini sa quali interventi dovrà fare a gennaio: il problema è sempre quello dei soldi e bisogna valutare la disponibilità economica. Visti i tanti impegni, più giocatori arrivano è meglio è. A sinistra manca qualcosa, vedremo se il Ds interverrà".




Commenta con Facebook