• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > Il 'Pagellão': Top 11, flop e uomini mercato della 23a giornata del Brasileirão

Il 'Pagellão': Top 11, flop e uomini mercato della 23a giornata del Brasileirão

Gli ex 'italiani' protagonisti nel bene e nel male. Tanti spunti di mercato nei due 'clássico'


Daniele Trecca (twitter @calciomercato.it)

22/09/2014 17:06

PAGELLÃO BRASILEIRÃO TOP 11 UOMO MERCATO/ ROMA - Spettacolo e derby al cardiopalma: è questo il biglietto da visita della 23a giornata del Brasileirão, impreziosita dai big-match Corinthians-San Paolo e Cruzeiro-Atletico Mineiro. Il turno ha sicuramente arriso alle squadre di Porto Alegre che speravano di approfittare di eventuali passi falsi del duo di testa per accorciare le distanze in classifica. Missione compiuta. L'Internacional ha espugnato il campo dell'Atletico Paranaense per 0-1, mentre il Gremio ha battuto tra le mura amiche il Chapecoense (1-0). Tre punti pesanti che hanno consentito all'Inter (41 punti) di rientrare in corsa per il titolo, viste le sconfitte di Cruzeiro (49 punti) e San Paolo (42 punti) per 3-2, e al Gremio (39 punti) di mantenere un solo punto di distacco dal Corinthians, quarto in classifica.

UOMINI COPERTINA - Questa volta sono due i calciatori che meritano le luci della ribalta: Lucas Lima e Carlos. Il primo ha trascinato il Santos alla vittoria per 3-1 contro il Figueirense. Il trequartista 24enne ha collezionato un golazo e due splendidi assist, strabiliando tutti soprattutto con la serpentina che ha portato al gol l'ex Milan Robinho. L'attaccante dell'Atletico Mineiro è, invece, entrato nella storia del club segnando la doppietta che ha steso gli acerrimi rivali del Cruzeiro in casa propria. Davvero tanta roba per un ragazzo di 19 anni, parabens!

I MIGLIORI - Nonostante la sconfitta interna, è impossibile non menzionare tre giocatori del Cruzeiro, protagonisti della momentanea rimonta dallo 0-2 al 2-2: Alisson (gol in semirovesciata), Everton Ribeiro (fuga ubriacante e assist spettacolare per il primo gol) e Ricardo Goulart, che con il suo gol, l'undicesimo in campionato, ha raggiunto in testa alla classifica marcatori il proprio compagno Marcelo Moreno.Visto che siamo convinti che la storia non sia solo dei vincitori, ma anche dei vinti, vogliamo inserire tra i migliori anche Souza (25 anni). Il 'volante' del San Paolo aveva aperto le marcature nel derby contro il Corinthians, trovando il suo terzo gol in campionato con un sinistro preciso. Il Goias ha battuto per 6-0 il Palmeiras e noi abbiamo scelto come uomini simbolo dell'impresa del club 'esmeraldino' i due mediani, David e Thiago Mendes, autori di un'ottima prestazione e di un gol. Tra i difensori, vogliamo sottolineare la prestazione di Paulão dell'Internacional e di Fabio Santos del Corinthians, la cui espulsione non può certo cancellare la doppietta decisiva (su rigore) contro il San Paolo. Un grande applauso lo merita anche Marcelo Grohe: il portiere del Gremio ha chiuso la sua sesta partita senza subire gol, la cura Scolari ha fatto bene soprattutto alla difesa. E a proposito di Porto Alegre, bentornato a Rafael Moura che, subentrando dalla panchina, ha dato la vittoria all'Internacional interrompendo un digiuno di reti di ben nove partite.

LE DELUSIONI - I primi a finire sulla graticola sono gli ex interisti Alvaro Pereira e Lucio. Il primo ha complicato i piani del San Paolo, provocando il rigore del momentaneo 2-2 contro il 'Timao' e facendosi espellere. Il secondo non ha certo dato una mano al Palmeiras, abbattuto dal Goias per 6-0. Imbarazzante la prova di Antonio Carlos, che ha sostituito l'ex Roma Toloi al 23' sullo 0-1 per il 'tricolor' e ha provocato il rigore dell'1-1 dopo 12 minuti dal suo ingresso: che impatto! Pessima la prestazione dei centrali del Cruzeiro, Dedé e Leo.

UOMINI MERCATO - Spalti gremiti di osservatori in Cruzeiro-Atletico-MG e Corinthians-San Paolo. Secondo le informazioni in nostro possesso, Ricardo Goulart è stato monitorato anche da Fiorentina e Napoli. Sul taccuino dei vari scout europei è finito anche il nome del talentino Carlos, del quale abbiamo tessuto le lodi in precedenza. A San Paolo i club italiani hanno preso informazioni sul centrocampista Souza.    


TOP 11 (4-2-2-2): Dida 7 (Internacional); Marcos Rocha 7 (Atletico-MG), Pedro Henrique 7 (Goias), Geromel 6.5 (Gremio), Fabio Santos 6.5 (Corinthians); Thiago Mendes 7.5 (Goias), Souza 6.5 (San Paolo); Danilo 7 (Corinthians), Lucas Lima 8 (Santos); Robinho 7.5 (Santos), Carlos 8.5 (Atletico-MG).
A disposizione: Grohe 7 (Gremio), Durval 6.5 (Sport), Leonardo Silva 6.5 (Atletico-MG), Rhodolfo 6.5 (Gremio), Ralf 6.5 (Corinthians), Everton Ribeiro 7 (Cruzeiro), Alisson 6.5 (Cruzeiro), Goulart 6.5 (Cruzeiro) Guerrero 7 (Corinthians), Rafael Moura 6.5 (Internacional).




Commenta con Facebook