• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Bekim Balaj, la speranza del calcio albanese

I CRAQUE DEL MOMENTO - Bekim Balaj, la speranza del calcio albanese

Il 23enne attaccante match winner della sfida con il Portogallo


Bekim Balaj (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

12/09/2014 11:50

I CRAQUE DEL MOMENTO BEKIM BALAJ / ROMA - Lo manda De Biasi: Bekim Balaj, attaccante albanese classe 1991, è l'uomo del momento in Albania. Suo il gol che ha regalato lo storico successo sul campo del Portogallo, mandando in visibilio un'intera nazione. Scorre il minuto 52 della sfida contro i lusitani, quando Balaj senza pensarci su scaglia a volo verso la porta avversaria un cross dalla destra: la palla entra in rete, cambiando la storia della partita e, forse, quella della sua carriera. 

Nato a Shkodër, l'11 gennaio 1991, inizia a calcare i terreni di gioco con la maglia del Vllaznia, società con la quale debutta nel campionato albanese. Nel 2011 prova l'avventura nel campionato turco con ill Gençlerbirliği senza fortuna: a gennaio quindi torna  in patria con il Tirana squadra con la quale colleziona 42 presenze e 16 gol. A luglio 2012 si trasferisce allo Sparta Praga, ma anche in questo caso non ha molta fortuna: viene ceduto in prestito ai polacchi del Jagiellonia Białystok con i quali mette insieme 37 presenze e 9 resti. Quest'estate il ritorno allo Sparta che lo cede, questa volta a titolo definitivo, allo Slavia Praga

L'inizio con la nuova compagine è stato dei migliori: due gol in cinque presenze, più la rete con l'Albania guidata da Gianni De Biasi. Per la carriera di Bekim Balaj può essere il punto di svolta.




Commenta con Facebook