• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Empoli > Empoli, Sarri: "Roma incontenibile. In Serie A la prestazione non basta"

Empoli, Sarri: "Roma incontenibile. In Serie A la prestazione non basta"

Il tecnico del club toscano parla anche dell'esordio contro l'Udinese


Maurizio Sarri (Getty Images)

04/09/2014 16:25

EMPOLI SARRI ROMA SERIE A CONTE / EMPOLI - Giocare bene non basta: Maurizio Sarri commenta così la sconfitta dell'Empoli contro l'Udinese. Ai microfoni di 'Sky, il tecnico dei toscani afferma: "Siamo una squadra che gioca insieme da due anni e mezzo e a livello di prestazione possiamo fare anche bene, ma contro la qualità di certi giocatori di Serie A la prestazione può non bastare e si possono perdere le partite: la squadra però non si deve abbattere perché secondo me abbiamo più possibilità di salvezza rispetto a quello che pensano tutti".

ROMA - "Come fermare la Roma? Se avessi risposte certe a questa domanda, sarei a Madrid. Cercheremo di preparare la partita al meglio, sapendo però che affrontiamo una squadra che può essere incontenibile. Togliere un calciatore? Non basterebbe toglierne 4-5: certo si torna ai soliti nomi come Totti. Noi dobbiamo preparare la partita e con un pizzico di follia credere di poter fare risultato. Garcia sta riuscendo a domare un ambiente abbastanza difficile: dal punto di vista della personalità è un grande allenatore, per quanto riguarda la tattica è sicuramente aiutato dal gruppo. Maccarone? Non è semplice recuperarlo, però lo possiamo aspettare fino all’ultimo momento.

CONTE E GLI ITALIANI - "Con l'Udinese abbiamo giocato con 8 giocatori italiani, con 8 giocatori nati negli anni ’90 e con 7 giocatori cresciuti nel nostro settore giovanile: credo che da questo punto di vista siamo un esempio. Se Conte vuol vedere giocare gli italiani può venire a Empoli". 

B.D.S.




Commenta con Facebook