• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > VIDEO CM.IT - Calciomercato Milan, ESCLUSIVO D'Amico: "Ha fatto innesti interessanti"

VIDEO CM.IT - Calciomercato Milan, ESCLUSIVO D'Amico: "Ha fatto innesti interessanti"

Il noto agente ha commentato la sessione estiva di mercato del club rossonero


Fernando Torres (Calciomercato.it)
ESCLUSIVO
Valerio Cassetta / Matteo Zappalà

02/09/2014 14:03

VIDEO CALCIOMERCATO.IT ESCLUSIVO D'AMICO FERNANDO TORRES BALOTELLI / MILANO - La sessione estiva del calciomercato 2014/2015 ha chiuso i battenti soltanto poche ore fa in Italia e nei principali paesi europei, ma è già tempo dei primi bilanci, in attesa che gli ultimi colpi assestati nella notte scendano in campo con i nuovi rispettivi club. Il calciomercato Milan ha avuto senza dubbio una grande accelerata nelle ultime due settimane, rianimando l'ambiente e una tifoseria che richiedeva un riscatto dalle ultime opache stagioni. I recenti arrivi di Alex, Menez, Rami, Armero, Fernando Torres, van Ginkel e il colpo last minute Bonaventura, uniti alle cessioni di Kakà, Robinho e Balotelli, infatti, hanno rivoluzionato l'undici di Inzaghi in maniera profonda.

Per parlare del mercato Milan, oltre che del futuro dei suoi assistiti Sebastian Giovinco e Domenico Criscito, calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Andrea D'Amico all'Ata Hotel Executive di Milano pochi minuti prima della chiusura definitiva delle trattative.

CESSIONE DI BALOTELLI - "Credo che Mario Balotelli al Liverpool possa trovare nuove soddisfazioni a livello sportivo. Stiamo parlando di un grande talento".

MERCATO IN ENTRATA - "Sono convinto che il Milan abbia fatto degli innesti interessanti. Fernando Torres in particolare è da considerare in questa direzione".

CLASSIFICA DEL MERCATO - "E' difficile fare una classifica e non è detto che rispecchi l'andamento del campionato. Credo che tutte le squadre si siano mosse piuttosto bene. In ogni caso, si guarda sempre a chi cambia di più, ma ci si dimentica che, molte volte, chi cambia meno vuol dire che non ha necessità di farlo, perché l'organico è buono così com'è". Un sicuro riferimento a Juventus e Napoli, meno attive sul mercato rispetto alle concorrenti, ma già tra le favorite per la lotta allo scudetto.




Commenta con Facebook