• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altre Europee > Shakhtar Donetsk, il Presidente contro i 'fuggiaschi': "Pagheranno le conseguenze"

Shakhtar Donetsk, il Presidente contro i 'fuggiaschi': "Pagheranno le conseguenze"

Sei calciatori si sono dileguati dopo un'amichevole contro il Lione


Tifoso dello Shakhtar Donetsk (Getty Images)

21/07/2014 18:30

SHAKHTAR PRESIDENTE SEI CALCIATORI CONSEGUENZE / DONETSK (Ucraina) - Il Presidente dello Shakhtar Donetsk ha tuonato contro i calciatori che non sono rientrati in Ucraina con la squadra dopo un'amichevole con il Lione. Rinat Akhmetov, come si apprende da 'El Mundo Deportivo', ha dichiarato: "Pagheranno le conseguenze. Hanno obblighi contrattuali e la sicurezza sarà garantita". I 'fuggiaschi' sono Douglas Costa, Alex Teixeira, Facundo Ferreyra, Fred, Dentinho e Ismaily.

M.T.




Commenta con Facebook