• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, attesa per Allegri: ritiro a Leinì e debutto amichevole il 30 luglio

Juventus, attesa per Allegri: ritiro a Leinì e debutto amichevole il 30 luglio

La nuova squadra bianconera sta prendendo forma dopo lo shock delle dimissioni di Conte


Allegri e Marotta (Juventus.com)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

17/07/2014 18:08

CALCIO JUVENTUS ALLEGRI RITIRO AMICHEVOLI ALLENAMENTI / ROMA- In casa Juventus sono tutti ancora sotto shock per le dimissioni di Antontio Conte, che ha lasciato la squadra bianconera dopo il primo giorno di ritiro e soprattutto dopo 3 anni molto intensi in cui la 'Vecchia Signora' era tornata a vincere (3 scudetti e due supercoppe italiane) e a convincere, almeno entro il confine nazionale. Ora è cambiato tutto e non solo a livello di calciomercato. Ieri è stato presentato il nuovo allenatore Massimiliano Allegri, inviso alla tifoseria e accolto da un clima pesante di contestazione da parte dei tifosi, ancora innamorati di Conte e ancora troppo delusi per ragionare a mente fredda.

A Massimiliano Allegri però tutto questo interessa poco. Il tecnico toscano ha sempre dimostrato una grande capacità di adattamento e sa che il suo compito sarà molto difficile, ma ha già cominciato a svolgerlo nella maniera più professionale possibile.

Oggi l'ex allenatore del Milan ha diretto il primo allenamento della sua avventura bianconera, ma le news Juventus non terminano qui. Allegri ha dimostrato di aver grande voglia e di voler rompere con il passato recente. Ecco perchè è stato deciso il cambiamento di hotel per il ritiro. Dal lussuoso e centralissimo 'Principi di Piemonte' al 'Leinì', nell'hinterland torinese. Lo stesso hotel che tra qualche giorno accoglierà i reduci del Mondiale brasiliano, tra cui quell'Andrea Pirlo da cui ci si aspetta una reazione particolare, visto il rapporto non idilliaco tra i due ai tempi del Milan.

Allegri si sta dunque prendendo la Juventus, insieme al vice Marco Landucci e probabilmente ad altri cambi significativi nello staff (tra cui il preparatore atletico Simone Folletti). La prima amichevole per vedere all'opera la squadra bianconera del dopo Conte sarà il 30 luglio contro il Cesena, in occasione del 'Trofeo Lugaresi'. Il 3 agosto la squadra partirà per la tournèe tra Indonesia, Singapore ed Australia, con test match previsti il 6, il 10 ed il 16 agosto. Il 23 dello stesso mese è in programma il trofeo Tim con Milan e Sassuolo, squadre del passato del tecnico toscano. L'appuntamento estivo per ecellenza del nuovo allenatore juventino sarà il consueto vernissage a Villar Perosa. A quel punto sarà già chiaro se il popolo bianconero avrà cominciato ad accettare la nuova figura o se l'ingombrante fantasma di Antonio Conte sarà ancora presente sulla panchina dei campioni d'Italia.

 




Commenta con Facebook