• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile 2014 > Brasile, Menotti provoca: "Uno dei più fragili della storia"

Brasile, Menotti provoca: "Uno dei più fragili della storia"

L'ex ct dell'Argentina campione del mondo nel '78 critica l'attacco verdeoro



03/07/2014 11:41

BRASILE ARGENTINA MENOTTI MONDIALE NEYMAR / RIO DE JANEIRO (Brasile) - Il Brasile era e resta la grande favorita per il successo finale nel Mondiale ma finora ha sempre balbettato, se non nella sfida vinta contro il Camerun già eliminato. La colpa è di un attacco non all'atezza delle tradizioni verdeoro: lo dice Cesar Luis Menotti. "Il Brasile è uno dei più fragili in attacco della storia. E dipende troppo da Neymar. - le parole del ct campione del mondo nel 1978 - L'Argentina? Soffre tantissimo per vincere le partite. Messi e gli altri attaccanti sono troppo precipitosi".

M.D.F.




Commenta con Facebook