• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, il Real Madrid piomba su James Rodriguez. E Di Maria...

Juventus, il Real Madrid piomba su James Rodriguez. E Di Maria...

L'arrivo in Spagna del talento colombiano potrebbe liberare l'esterno argentino


James Rodriguez (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

01/07/2014 10:35

CALCIOMERCATO JUVENTUS REAL MADRID JAMES RODRIGUEZ DI MARIA / MADRID (Spagna) - E' il protagonista assoluto del Mondiale 2014. Il numero 10 della Colombia James Rodriguez, più di Messi e Neymar, ha stupito tutti gli addetti ai lavori partita dopo partita, gol dopo gol (con 5 reti è l'attuale capocannoniere della competizione in corso in Brasile, proprio davanti agli attaccanti albiceleste e verdeoro).

Il suo primo club professionistico è stato l’Envigado, poi a 17 anni viene preso dagli argentini del Banfield, dove vince nel 2009 l’unico titolo della piccola società di Buenos Aires. A quel punto entra nell’orbita di Jorge Mendes e la sua vita cambia: prima il Porto, poi l'estate scorsa il Monaco di Rybolovlev sborsa 45 milioni di euro per portarlo Principato.

In mezzo a tutte queste tappe nella sua carriera ci poteva essere l'Italia visto che il colombiano è stato a un passo dal vestire la maglia della Juventus: era il marzo 2010 e il club bianconero aveva raggiunto l'intesa col Banfield sulla base di 4,9 milioni di euro. Complice la rivoluzione societaria, di quell'affare a Torino non se ne fece più nulla.

Ora, però, quattro anni dopo, James Rodriguez potrebbe rivelarsi comunque utile al calciomercato della Juventus: secondo quanto scrive 'Marca', il Real Madrid è intenzionato a lanciare l'assalto al talento colombiano del Monaco. Il giocatore non vede l'ora di vestire la maglia bianca del club campione d'Europa e avrebbe già dato un assenso di massima al trasferimento in Spagna. Servono, però, tanti soldi e prima di bussare alla porta dorata del magnate Rybolovlev, le 'Merengues' dovranno cedere qualche pezzo 'eccellente' della propria rosa per fare cassa.

Il maggiore indiziato a salutare la truppa di Ancelotti è l'argentino Angel Di Maria, da tempo nel mirino del club bianconero e pupillo dell'allenatore Antonio Conte. La Juventus resta alla finestra, in attesa di novità dal Brasile, dalla Spagna e dalla Francia.




Commenta con Facebook