• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, novità in difesa: Mustafi e Rojo nel mirino

Juventus, novità in difesa: Mustafi e Rojo nel mirino

Il tedesco gioca nella Sampdoria, l'argentino nello Sporting Lisbona


Marcos Rojo (Getty Images)
Marco Di Federico

24/06/2014 07:22

CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA CONTE DIFESA / TORINO - Entra nel vivo il calciomercato della Juventus. Non solo i grandi nomi che infiammano la fantasia dei tifosi, come quelli dei vari Sanchez o Iturbe sui quali si lavora senza sosta da settimane, ma anche gli innesti giusti per rinforzare la difesa in vista della prossima Champions League. Ed il Mondiale in Brasile rappresenta in questo senso una vetrina fondamentale per scovare nuovi talenti e mettere sul taccuino nomi prima poco considerati.

É questo il caso di Marco Rojo, nuovo obiettivo per la retroguardia dei bianconeri secondo quanto riporta questa mattina 'Tuttosport'. Il 24enne difensore argentino gioca in Portogallo nello Sporting Lisbona: piace da tempo anche a Liverpool e Barcellona, costa 10 milioni di euro. Titolare in entrambe le gare giocate dalla Seleccion al Mondiale contro Bosnia e Iran, può essere schierato sia al centro che a sinistra: per caratteristiche tattiche può diventare l'erede di Chiellini. Marotta lo ha fatto seguire durante la stagione ed ora lo sta facendo monitorare anche in Brasile, dove sta ripagando la fiducia accordatagli dal ct Sabella.

L'altro obiettivo 'mondiale' per la difesa è Shkrodan Mustafi, 22enne tedesco che la Juventus conosce bene visto che gioca nella Sampdoria e che è volato in Brasile solo grazie all'infortunio di Marco Reus. Ieri Andrea Agnelli ed il nuovo patron blucerchiato Massimo Ferrero ne hanno parlato a Milano nell'Assemblea della Lega Calcio. Dal primo approccio è emersa la disponibilità dei blucerchiati a trattare la cessione del giocatore, anche se l'affare potrebbe rientrare in un'operazione più ampia: i liguri sognano infatti di inserire nell'eventuale trattativa uno tra Mirko Vucinic e Fabio Quagliarella, entrambi in uscita da Vinovo, anche se per tutti e due gli attaccanti ci sono evidenti problemi di ingaggio che poi la Doria dovrebbe risolvere. Il contratto di Mustafi con la Sampdoria scadrà nel 2016: il suo cartellino è valutato non meno di 5 milioni di euro.




Commenta con Facebook