• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, suggestione Pato: l'ennesima sfida per Antonio Conte

Juventus, suggestione Pato: l'ennesima sfida per Antonio Conte

In casa bianconera si lavora al rilancio del centravanti brasiliano, ansioso di tornare nel calcio che conta


Alexandre Pato (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

23/06/2014 15:05

CALCIOMERCATO JUVENTUS CONTE PATO DROGBA SANCHEZ MORATA / ROMA- In questo momento l'attenzione del mondo del calcio è sul Mondiale che si sta disputando in Brasile, ma il calciomercato non si ferma, anzi, e lavora di pari passo. In casa Juventus si stanno studiando le strategie per accontentare Antonio Conte. Dopo il terzo scudetto consecutivo infatti il tecnico salentino vuole ricambi all'altezza: gente che abbia fame e la pancia vuota, per continuare a vincere e fare il salto di qualità anche in Europa.

L'ultima pista del calciomercato Juventus porta proprio in Brasile, ma i Mondiali non c'entrano nulla. Come riportato da 'La Gazzetta dello Sport' infatti la società bianconera ha un'idea intrigante: rilanciare Alexandre Pato, centravanti ex Milan che attualmente gioca in patria, in prestito al San Paolo con il cartellino di proprietà del Corinthians.

L'ipotesi è suggestiva e va incontro alle esigenze della Juventus e del giocatore stesso. Il presidente bianconero Andrea Agnelli infatti non può permettersi di spendere cifre folli in sede di mercato e quindi Giuseppe Marotta e Fabio Paratici devono lavorare d'ingegno. Pato, dal canto suo, è alla ricerca di una svolta nella propria carriera. Da quando ha lasciato il Milan nel gennaio 2013 per tornare a giocare in patria infatti le soddisfazioni sono state molto poche e l'idea di tornare nel calcio che conta utilizzando uno degli ingressi principali lo stuzzica.

Nonostante le buone intenzioni però, ci sono alcuni dubbi che al momento non permettono alla trattativa di decollare. Tutto ruota, ovviamente, alle condizioni fisiche del 'Papero', un giocatore che ha avuto nei problemi muscolari un forte handicap nel momento topico della propria carriera. Per questo motivo la Juventus vorrebbe concludere l'operazione con un prestito, in modo da ridurre al minimo i rischi. Il Corinthians però vuole monetizzare in quando non crede più nel ragazzo: dopo averlo prestato al San Paolo sarebbe pronto a cederlo, ma di fronte ad una buona proposta economia.

La Juventus continua dunque a guardarsi attorno, con i nomi di Didier Drogba, Alvaro Morata e Romelu Lukaku che rimangono di grande attualità. Ma Antonio Conte ama le sfide, e rilanciare nel grande calcio un talento enorme come quello di Alexandre Pato potrebbe essere una delle più grandi della sua carriera da allenatore.




Commenta con Facebook