• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Coppa Italia > Scontri Coppa Italia, legale Esposito: "De Santis fu uno dei responsabili della sparatoria"

Scontri Coppa Italia, legale Esposito: "De Santis fu uno dei responsabili della sparatoria"

L'Avvocato e' tornato a parlare dei tragici fatti accaduti nel prepartita di Fiorentina-Napoli


Fumogeni in campo all'Olimpico (Getty Images)
Matteo Zappalà (@mattzappa88)

07/06/2014 14:58

SCONTRI COPPA ITALIA LEGALE ESPOSITO DE SANTIS / NAPOLI - Intervenuto sulle frequenze di 'Radio Crc', Angelo Pisani, uno dei legali di Ciro Esposito, è tornato a parlare degli scontri avvenuti nel prepartita della finale di Coppa Italia. "Ieri è iniziato l'incidente probatorio sul dramma della sparatoria che vede coinvolto Ciro Esposito ed altri giovani ragazzi, ed è stata confermata dal teste la circostanza che De Santis sia uno dei responsabili dell'accaduto perché ha sparato ad altezza uomo - ha spiegato l'Avvocato - è stata confermata quindi la tesi originaria. La cosa certa è che Ciro è la vittima di questo dramma. Non è da sottovalutare la ripercussione sul piano psicologico di tutte le persone coinvolte nella vicenda. Le indagini, in ogni caso, saranno lunghe anche perché le persone coinvolte non sono poche. Da parte delle istituzioni non c'è stata alcuna presenza importante, salvo giovedì scorso la visita del sottosegretario alla difesa ai familiari di Ciro Esposito".




Commenta con Facebook