• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, le probabili formazioni della trentottesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della trentottesima giornata

Ecco i possibili schieramenti delle squadre protagoniste nel massimo campionato nazionale, riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Icardi (Getty Images)

16/05/2014 16:40

SERIE A PROBABILI 38ESIMA GIORNATA / ROMA - Trentottesima giornata, la Serie A arriva al capolinea. Ad aprire le danze saranno venerdì alle 20.45, Udinese e Sampdoria, protagoniste dell'anticipo del 'Friuli'. Tre invece le gare in programma alle 15 di sabato: Catania-Atalanta, Genoa-Roma e Juventus-Cagliari. Il programma dell'ultima di campionato verrà chiuso dalle gare delle 20.45: Chievo-Inter, Fiorentina-Torino, Lazio-Bologna, Milan-Sassuolo, Napoli-Verona, Parma-Livorno. Da assegnare ancora un posto per la prossima Europa League


UDINESE-SAMPDORIA sabato ore 20.45

LE ULTIME - Francesco Guidolin ripropone il 4-3-2-1 senza gli squalificati Danilo ed Heurtaux. Al loro posto agiranno Bubnjic (in vantaggio su Naldo) e Widmer. In mediana ballottaggio tra Lazzari e Badu mentre davanti Fernandes si gioca il posto con Nico Lopez. Sinisa Mihajlovic conferma il 4-2-3-1 con pochi dubbi. Krsticic contende una maglia a Renan mentre Sansone insidia Gabbiadini nel trio dietro ad Okaka, in ballottaggio con Maxi Lopez. 

UDINESE (4-3-2-1): Scuffet; Wimder, Bubnjic, Domizzi, Gabriel Silva; Pinzi, Allan, Lazzari; Pereyra, Fernandes; Di Natale. A disposizione: Brkic, Kelava, Naldo, Jadson, Mlinar, Badu, Nico Lopez, Zielinski, Beleck. All. Guidolin.

Ballottaggi: Bubnjic 55% - Naldo 45%, Lazzari 55% - Badu 45%, Fernandes 55% - Nico Lopez 45%
Squalificati: Danilo, Heurtaux
Indisponibili: Basta, Muriel, Maicosuel, Benussi

SAMPDORIA (4-2-3-1): Fiorillo; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Palombo, Krsticic; Gabbiadini, Eder, Soriano; Okaka. A disposizione: Da Costa, Fornasier, Costa, Salamon, Rodriguez, Lombardo, Renan, Bjarnason, Sestu, Wszolek, Sansone, Maxi Lopez. All. Mihajlovic.

Ballottaggi:  Krsticic 55% - Renan 45%, Gabbiadini 55% - Sansone 45%; Okaka 55% - Maxi Lopez 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Obiang, Berardi

Mattia Boscaro


CATANIA-ATALANTA domenica ore 15

LE ULTIME – Il Catania si congeda dalla Serie A rispolverando Legrottaglie che sarà titolare dal primo minuto al centro della difesa. Bellusci resta in dubbio: si scalda Biraghi per sostituire lo squalificato Peruzzi, mentre Leto e Castro agiranno sulle fasce. Retroguardia in piena emergenza anche per l'Atalanta che lancerà Sportiello tra i pali e potrebbe schierare Migliaccio sulla linea arretrata. In avanti Brienza, autore del gol vittoria con il Milan, contende la maglia da titolare a Maxi Moralez.

CATANIA (4-4-2): Frison; Biraghi, Legrottaglie, Gyomber, Monzon; Castro, Izco, Rinaudo, Leto; Bergessio, Castro. A disp.: Ficara, Capuano, Almiron, Plasil, Fedato, Petkovic. All.: Pellegrino

Ballottaggi: Biraghi 55% - Bellusci 45%
Squalificati: Peruzzi
Indisponibili: Alvarez, Bellusci, Keko, Lodi, Rolin, Spolli

ATALANTA (4-4-1-1): Sportiello; Nica, Benalouane, Migliaccio, Brivio; Raimondi, Cigarini, Baselli, Bonaventura; Brienza; Denis. A disp.: Frezzolini, Bellini, Scaloni, Giorgi, Estigarribia, Kone, De Luca, Moralez, Bentancourt. All.: Colantuono

Ballottaggi: Brienza 55% - Maxi Moralez 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Stendardo, Consigli, Cazzola, Del Grosso, Lucchini, Yepes, Carmona

Giorgio Musso


GENOA-ROMA domenica ore 15

LE ULTIME – Qualche problema per Gasperini che dovrà fare a meno anche degli squalificati Gilardino e Antonelli. In avanti ci saranno dunque Calaiò, Sculli ed uno tra Fetfatzidis e Centurion, mentre Antonini dovrebbe agire sulla fascia. In difesa Portanova e Gamberini si giocano una maglia da titolare. Nella Roma confermato Skorupski tra i pali, mentre Romagnoli prenderà il posto di Benatia al centro della retroguardia. Florenzi scala a centrocampo con Destro, Totti e Gervinho nel tridente offensivo.

GENOA (3-4-3): Perin; De Maio, Portanova, Burdisso; Vrsaljko, Sturaro, Cabral, Antonini; Fetfatzidis, Calaiò, Sculli. A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Gamberini, Lucarini, Blaze, Motta, Tagliavacche, Centurion, Konate. All.: Gasperini.

Ballottaggi:  Portanova 60% - Gamberini 40%; Fetfatzidis 55% - Centurion 45%
Squalificati: Gilardino, Antonelli
Indisponibili: Matuzalem, Bertolacci, De Ceglie, Cofie, Kucka, Marchese

ROMA (4-3-3): Skorupski; Torosidis, Romagnoli, Castan, Dodò; Florenzi, Nainggolan, Taddei; Gervinho, Totti, Destro. A disp.: Lobont, De Sanctis, Maicon, De Rossi, Mazzitelli, Bastos, Ljajic. All.: Garcia.

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Strootman, Benatia, Balzaretti, Ricci

Daniele Trecca


JUVENTUS-CAGLIARI
 domenica ore 15

LE ULTIME - Antonio Conte conferma il 3-5-2 che dovrà prescindere dallo squalificato Chiellini. Per sostituirlo Caceres è in vantaggio su Ogbonna. Storari dovrebbe essere confermato al posto di Buffon. Lichtsteiner si gioca un posto con Isla, mentre Padoin potrebbe far rifiatare Pirlo con Marchisio regista. Davanti Tevez è in vantaggio su Giovinco, con Osvaldo e Llorente in lotta per un posto. Ivo Pulga conferma il 4-3-3. Silvestri potrebbe tornare titolare. Perico e Pisano sono in ballottaggio. In mediana torna Conti mentre davanti Cossu è in vantaggio su Ibraimi con Sau e Pinilla in lizza per il ruolo di centravanti. 

JUVENTUS (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Osvaldo. A disposizione: Buffon, Rubinho, Ogbonna, Peluso, Isla, Padoin, Pepe, Quagliarella, Giovinco, Llorente. All. Conte.

Ballottaggi: Storari 55% - Buffon 45%, Caceres 55% - Ogbonna 45%, Lichtsteiner 55% - Isla 45%, Pirlo 55% - Padoin 45%, Tevez 55% - Giovinco 45%, Osvaldo 55% - Llorente 45%.
Squalificati: Chiellini.
Indisponibili: Vidal, Vucinic.

CAGLIARI (4-3-3): Silvestri; Perico, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Eriksson; Cossu, Sau, Ibarbo. A disposizione: Avramov, Oikonomou, Del Fabro, Bastrino, Pisano, Ekdal, Vecino, Ibraimi, Tabanelli, Adryan, Loi, Pinilla. All. Pulga.

Ballottaggi: Silvestri 55% - Avramov 45%, Perico 55% - Pisano 45%, Cossu 55% - Ibraimi 45%, Sau 55% - Pinilla 45%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Nené, Cabrera, Murru.

Michele Furlan


CHIEVO-INTER domenica ore 20.45

LE ULTIME - 4-3-1-2 per Eugenio Corini conferma il 4-3-1-2 che deve rinunciare agli squalificati Rigoni e Pellissier. Radovanovic agirà come vertice basso a centrocampo con Guarente e Bentivoglio a giocarsi una maglia a centrocampo. Hetemaj a supporto di Thereau e Paloschi. Walter Mazzarri conferma il 3-5-2 senza Palacio e con possibile turnover. Samuel è in forte dubbio: Andreolli è pronto a formare con Ranocchia (in vantaggio su Campagnaro) e Rolando il trio di difesa. Nagatomo e D'Ambrosio si giocano una maglia sulla sinistra mentre Guarin insidia Diego Milito per un posto accanto ad Icardi.

CHIEVO (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Cesar, Dainelli, Dramé, Guana, Radovanovic, Guarente; Hetemaj; Thereau, Paloschi. A disposizione: Puggioni, Squizzi, Claiton, Canini, Bernardini, Rubin, Bentivoglio, Stoian, Paredes, Lazarevic, Obinna. All. Corini.

Ballottaggi: Guarente 55%- Bentivoglio 45%.
Squalificati: Pellissier, Rigoni.
Indisponibili: Sardo.

INTER (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Andreolli, Rolando; Jonathan, Hernanes, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Milito, Icardi. A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Samuel (in dubbio), Campagnaro, D'Ambrosio, Zanetti, Taider, Kuzmanovic, Alvarez, Guarin, Botta. All. Mazzarri.

Ballottaggi: Ranocchia 55% - Campagnaro 45%; Andreolli 55% - Samuel 45%, Nagatomo 55% - D'Ambrosio 45%, Milito 55% - Guarin 45%.
Squalificati: Palacio.
Indisponibili: Juan Jesus.

Lorenzo Polimanti


FIORENTINA-TORINO domenica ore 15

LE ULTIME – Si ferma Savic, operato al naso. Pronto Roncaglia che agirà sulla destra con Tomovic al centro. In avanti dal primo minuto si rivede Rossi che farà coppia con Cuadrado. Alle loro spalle Ilicic, in vantaggio su Joaquin che partirebbe largo nel tridente. Nel Torino, invece, non ci saranno gli squalificati Bovo ed Immobile. In difesa dovrebbe tornare Rodriguez, mentre in attacco sarà Meggiorini ad affiancare Cerci.

FIORENTINA (4-3-1-2): Rosati; Roncaglia, Tomovic, Rodriguez, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Ilicic; Rossi, Cuadrado. A disp.: Lupatelli, Bardini, Compper, Hegazi, Mati Fernandez, Ambrosini, Vargas, Joaquin, Rebic, Matri, Gomez. All.: Montella.

Ballottaggi: Ilicic 55% - Joaquin 45%
Squalificati: Matos
Indisponibili: Diakitè, Wolski, Savic, Neto

TORINO (3-5-2): Padelli; Rodriguez, Glik, Moretti; Maksimovic, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian; Cerci, Meggiorini. A disp.: Gomis, Berni, Vesovic, Gazzi, Tachtsidis, Barreto, Larrondo, Barreca. All.: Ventura.

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: GIllet, Bovo, Immobile
Indisponibili: Pasquale, Masiello, Basha, Farnerud

Andrea Corti


LAZIO-BOLOGNA domenica ore 20:45

LE ULTIME - Per l'ultimo match della stagione Reja punterà su Perea punta centrale, vista l'indisponibilità di Klose e Postiga. Probabile un 4-3-3 con Pereirinha nel ruolo di esterno basso. Ballardini saluterà la Serie A con un tridente composto da Moscardelli, Acquafresca e Laxalt.

LAZIO (4-3-3): Berisha; Pereirinha, Biava, Dias, Radu; Biglia, Ledesma, Lulic, Candreva, Perea, Keita. A disp.: Strakosha, Guerrieri, Ciani, Novaretti, Gonzalez, Cana, Minala, Anderson, Kakuta. All. Reja.

Ballottaggi: nessuno.
Squalificati: Onazi.
Indisponibili: Klose, Postiga, Marchetti, Konko, Mauri, Ederson.

BOLOGNA (4-3-3): Stojanovic; Crespo, Sorensen, Natali, Cherubin; Ibson, Pazienza, Cech; Moscardelli, Acquafresca, Laxalt. A disp.: Curci, Antonsson, Maini, Garics, Morleo, Mantovani, Friberg, Khrin, Cristaldo. All. Ballardini.

Ballottaggi: Moscardelli 70%-Cristaldo 30%.
Squalificati: Paponi, Bianchi, Christodoulopoulos, Kone.
Indisponibili: Della Rocca, Perez.

Matteo Torre


MILAN-SASSUOLO (Domenica ore 20.45)

LE ULTIME - Tra i pali rossoneri torna Abbiati mentre sulla linea difensiva spazio ad Abate. A supportare Balotelli dovrebbero esserci Taarabt e Poli ma non sono escluse sorprese (El Shaarawy su tutti). Di Francesco recupera Gazzola e Longhi per la trasferta di 'San Siro'. In attacco ballottaggio Sansone-Floro Flores, entrambi in grande forma.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Mexes, De Sciglio; de Jong, Montolivo; Poli, Kakà, Taarabt, Balotelli. A disp.: Amelia, Bonera, Zapata, Zaccardo, Constant, Emanuelson, Essien, Muntari, Honda, El Shaarawy, Robinho, Pazzini. All.: Seedorf .

Ballottaggi: Poli 60% - El Shaarawy 20% - Honda 20%; Abate 70% - Constant 30%
Squalificati: -
Indisponibili: Birsa, Saponara

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Gazzola, Antei, Cannavaro, Longhi; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Sansone, Zaza, Berardi. A disp.: Pomini, Mendes, Pucino, Ziegler, Rosi, Ariaudo, Marrone, Brighi, Chibsah, Masucci, Floro Flores, Floccari. All.: Di Francesco. 

Ballottaggi: Sansone 60% - Floro Flores 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Acerbi, Alexe, Manfredini

Matteo Zappalà


NAPOLI-VERONA domenica ore 20:45

LE ULTIME - Tanti indisponibili "mundial" per Benìtez, che approfitterà delle defezioni per dare un po' di spazio a chi ha giocato meno. Dovrebbe dare forfait anche Reina, possibile l'esordio dal 1' di Colombo, 39 anni e una staffetta in vista con Toni Doblas. Verona quasi al completo, Mandorlini orientato a confermare la squadra che sta facendo così bene in questo finale di stagione. Resta comunque difficilissimo, visto il momento pre-vacanza, ipotizzare formazioni certe per entrambe le squadre. 

NAPOLI (4-2-3-1): Colombo; Maggio, Mesto, Britos, Reveillere; Jorginho, Dzemaili; Callejon, Pandev, Insigne; Zapata. A disp. Doblas, Fernandez, Lasicki, Henrique, Albiol, Ghoulam, Zuniga, Inler, Romano, Radosevic, Mertens, Tutino, Liivak. All. Benitez.

Ballottaggi: Reveillere 60% - Zuniga 40%; Mesto 70% - Fernandez 30%; Britos 80% - Henrique 20%; Callejòn 70% - Mertens 30%; Insigne 70% - Mertens 30%.
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Reina, Rafael, Behrami, Higuain, Hamsik

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Albertazzi; Sala, Cirigliano, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Marquinho. A disp. Nicolas, Gonzalez, Marques, Agostini, Romulo, Donadel, Donsah, Juanito, Rabusic, Jankovic, Cacia. All. Mandorlini.

Ballottaggi: Sala 70% - Romulo 30%; Cirigliano 60% - Donadel 40%; 
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Donati, Martinho, Pillud

Antonio Papa


PARMA-LIVORNO domenica ore 20.45

LE ULTIME - Donadoni deve fare a meno dello squalificato Lucarelli. Marchionni, Acquah e Gargano si giocano due maglie a centrocampo. In avanti Amauri scalpita. Con il Livorno già retrocesso Nicola potrebbe far esordire qualche Primavera. Tornano Greco e Paulinho. Per il brasiliano potrebbe essere l'ultima con la maglia amaranto.

PARMA (4-3-3): Mirante; Cassani, Gobbi, Paletta, Molinaro; Acquah, Parolo, Marchionni; Biabiany, Amauri, Cassano. A disp: Bajza, Pavarini, Rossini, Mauri, Galloppa, Obi, Gargano, Munari, Schelotto, Palladino. All.: Donadoni.

Ballottaggi: Acquah 70% - Gargano 30%; Amauri 60% - Palladino 40%
Squalificati: Felipe, Lucarelli
Indisponibili: Pozzi, Vergara.

LIVORNO
 (3-5-2): Bardi; Valentini, Emerson, Ceccherini; Piccini, Biagianti, Greco, Duncan, Mesbah; Paulinho, Siligardi. A disp.: Anania, Aldegani, Coda, Rinaudo, Diana, Gemiti, Bartolini, Mosquera, Bruzzi, Biasci, Belfodil. All.: Di Carlo.

Ballottaggi: Duncan 70% - Bartolini 30%
Squalificati: Borja, Castellini, Benassi
Indisponibili: Luci, Mbaye, Ceccherini

Jonathan Terreni




Commenta con Facebook