• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zanetti annuncia il ritiro: "E' arrivato il momento di smettere"

Inter, Zanetti annuncia il ritiro: "E' arrivato il momento di smettere"

Il capitano nerazzurro ha deciso: appendera' le scarpette al chiodo al termine della stagione


Javier Zanetti (Getty Images)
Jonathan Terreni

06/05/2014 12:04

INTER RITIRO ZANETTI / MILANO - Dopo quasi 20 anni in nerazzurro, Javeier Zanetti ha deciso: appenderà le scarpette al chiodo al termine della stagione. Il capitano dell'Inter ha rilasciato un'intervista a 'La Nacion': "Sento che è arrivato il momento giusto. Il calcio mi ha dato tanto. Mi sento orgoglioso di quello che ho fatto e ho dimostrato di poter tornare anche dopo un grave infortunio come quello dello scorso anno. Futuro? Non sono preoccupato, so come lo passerò. E' normale che mi mancherà la routine dello spogliatoio e degli allenamenti ma non ho paura. Chiudere la carriera all'Inter è importante per me, questa è la mia famiglia. Tempo fa ho fatto una scelta di vita e ne sono fiero. Da adesso, nelle funzioni di manager sportivo, cercherò di essere utile alla squadra anche fuori dal campo. Si aprirà un nuovo mondo per me, e ciò mi entusiasma. Ci saranno mille cose da fare".

RICORDI NERAZZURRI - "Vorrei rigiocare la finale di Champions del 2010 per rivivere quelle emozioni. Gli avversari più forti? Kakà, Zidane e Giggs. I compagni migliori Messi, Ronaldo e Baggio. Contro il Chievo all'ultima giornata la carriera mi passerà davanti agli occhi come un film. 1112 partite non sono poche".

 

 




Commenta con Facebook