• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Marco Lanna su polemica Conte-Garcia e Scudetto

Marco Lanna su polemica Conte-Garcia e Scudetto

Calciomercato.it ha contattato in esclusiva l'ex calciatore


Conte e Garcia (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

28/04/2014 11:12

SERIE A ESCLUSIVO MARCO LANNA CONTE GARCIA ROMA JUVENTUS / ROMA - Ai vertici della Serie A tiene banco in queste ore la polemica tra Antonio Conte e Rudi Garcia sul presunto 'scarso impegno' delle squadre avversarie della Juventus in questo finale di campionato. Calciomercato.it ha contattato in esclusiva l'ex calciatore di Roma e Sampdoria Marco Lanna per chiedergli un parere su questa vicenda.

POLEMICA CONTE-GARCIA - "Sono sempre contrario ad alimentare queste polemiche - ha esordito Lanna ai nostri microfoni - anche se capisco che facciano parte del gioco. Garcia è andato un po' fuori le righe, ma la sua frase era passata abbastanza sotto silenzio e si sarebbe potuto passare oltre. Il 'botta e risposta' tra i due allenatori fa parte della classica dialettica tra due squadre che si stanno giocando il campionato. Sono sicuro, però, che l'impegno in campo ci sarà a prescindere da queste polemiche. Quasi tutte le squadre della Serie A sono ancora in gioco e credo che nessuno tirerà indietro la gamba. Contro le grandi squadre, poi, lo stimolo c'è sempre. I fatti, alla fine della stagione, diranno chi ha ragione".

SCUDETTO - "Tutto dipende dalla Juventus e dubito che i bianconeri si lasceranno scappare il titolo nazionale. Fa bene, però, la Roma a sperare e a continuare a vincere. Se non altro, ciò servirà ad avere la coscienza a posto alla fine del campionato. La Juve è senz'altro stra-favorita per la vittoria finale, il discorso resta aperto solo per una questione matematica. La squadra di Conte ha il margine per compiere un errore da qui alla fine ed è una formazione talmente solida che anche nei momenti difficili riesce a tirar fuori il risultato".




Commenta con Facebook