• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Calciomercato Torino, al via l'asta per Lanzini: pronte anche Lazio e Roma

Calciomercato Torino, al via l'asta per Lanzini: pronte anche Lazio e Roma

Il talento del River Plate si prepara al grande salto nel calcio europeo


Lazini del River Plate (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

21/04/2014 12:29

CALCIOMERCATO TORINO LANZINI ROMA RIVER PLATE LAZIO/ ROMA - Tutti pazzi per Manuel Lanzini, ennesimo gioiello sfornato da quella fucina di talenti che è il settore giovanile del River Plate. Il numero 10 dei 'millionarios' ha tutto per fare il grande salto nel calcio europeo: talento da vendere, esperienza all'estero maturata con il prestito alla Fluminense e il passaporto italiano che lo rende comunitario. Tanti club gli hanno già messo gli occhi addosso per assicurarsi un prospetto dai valori indiscutibili. Piace alla Roma del direttore sportivo Walter Sabatini che ha sempre pescato, e bene (vedi Pastore e Lamela) in Argentina. Piace alla Lazio che vede in questo fantasista dai piedi fatati il possibile erede di Hernanes, piace anche a Udinese, Inter e Zenit San Pietroburgo.

Come riportato da 'Tuttosport', però, il Torino sarebbe in vantaggio su tutti nella corsa a Lanzini. Il presidente del River Plate Rodolfo D'Onorio, di fronte alle numerose voci di mercato che riguardano il giocatore, ha fatto sapere di "non aver ricevuto alcuna offerta" ma, si legge su 'Skysports.com', di essere pronto a "valutare qualsiasi opzione tenendo conto anche dall volontà di Lanzini". Frasi che senza bisogno di particolari interpretazioni, lasciano intendere la disponibilità da parte del River Plate di ripetere la solita prassi riservata ad ogni talento uscito fuori dal vivaio rioplatense: lasciarlo andare al miglior offerente. L'asta potrebbe partire a breve: all'orizzonte di Lanzini c'è l'Italia, tappa quasi obbligatoria per spiccare il volo e consacrarsi nel calcio del vecchio continente. 

 




Commenta con Facebook