• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Nazionale, da Cassano a Destro: i dubbi di Prandelli

Nazionale, da Cassano a Destro: i dubbi di Prandelli

Il ct diramera' oggi le convocazioni per i test fisici della prossima settimana: il romanista non ci sara'


Destro (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

11/04/2014 10:06

NAZIONALE CONVOCAZIONI PRANDELLI CASSANO DESTRO / ROMA - Oggi Cesare Prandelli diramerà le convocazioni per i testi fisici della prossima settimana: una trentina di calciatori si sottoporranno ad una serie di esami per valutare la loro condizione fisica e la resistenza a condizioni estreme come quelle che ci saranno in Brasile durante il Mondiale. Il ct escluderà dalla convocazione Mattia Destro per il codice etico: per l'attaccante della Roma però le possibilità di essere chiamato per la rassegna iridata sono tutt'altro che basse. Buone probabilità di essere presente tra i 23 azzurri anche per Immobile.

Discorso a parte meritano Cassano e Rossi, entrambi dovrebbero essere inseriti oggi nella lista per gli stage: al Mondiale però la presenza di uno, escluderà l'altro. Ad oggi, come riferisce la 'Gazzetta dello Sport', il favorito ad andare in Brasile con l'Italia è l'attaccante del Parma ma 'Pepito' ha ancora poco più di un mese per convincere Prandelli a farlo entrare nella 'lista magica'. Niente da fare invece per i 'vecchietti' Totti,Toni e Di Natale.

Ancora più complicata la situazione di Maggio: l'esterno del Napoli non sarà presente nella due giorni di test di Coverciano ed ad oggi la sua convocazione è davvero lontano anche perché al momento non è in possesso dell'idoneità all'attività sportiva.

 




Commenta con Facebook