• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Marchisio: "Vincenti grazie a Conte. Ci teniamo all'Europa League"

Juventus, Marchisio: "Vincenti grazie a Conte. Ci teniamo all'Europa League"

Il centrocampista bianconero esalta il lavoro del tecnico salentino


Claudio Marchisio (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

27/03/2014 16:39

JUVENTUS MARCHISIO / TORINO - Non si ferma la Juventus. Nuovo record in campionato per la squadra di Conte, con Cluadio Marchisio che esalta l'allenatore leccese: "Ha riportato la mentalità vincente che mancava da qualche anno. E poi come tutti sanno lavoriamo davvero molto, questa è la forza del nostro allenatore, ed è grazie a questo se siamo riusciti ad ottenere i risultati di queste ultime tre stagioni - ha sottolineato il centrocampista, collegato tramite 'Hangout' con Tokyo per l'inaugurazione della 'Juventus Lounge', come riporta il sito ufficiale bianconero - Con lui sono arrivati grandi risultati, l'ultimo le 15 vittorie consecutive come nessuno in Italia nel proprio stadio, dopo il successo sul Parma. Io ho vissuto anche il 'Delle Alpi' e, da tifoso, l''Olimpico'. Soprattutto nel primo non c'era certo lo stesso feeling tra squadra e pubblico che c'è ora. Si è visto sin dalla prima partita contro il Parma quanto sia intenso il rapporto con il nostro 12° uomo in campo".

EUROPA - "Il sogno dei tifosi, ma anche quello della squadra è la Champions League. Manca da tantissimo a questa società. Ora però abbiamo l'Europa League, una competizione cui teniamo molto. La finale si giocherà in casa nostra e speriamo di riuscire a tenere il trofeo qui a Torino".

IDOLO DEL PIERO - "Il mio giocatore preferito è Del Piero. Io sono arrivato quando è esploso il suo talento e nelle giovanili avevo il suo ruolo. Ho cercato di imparare da lui".




Commenta con Facebook