• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Calciomercato Udinese, Pozzo: "Con Guidolin rapporto perfetto, Di Natale non vuole smettere&quo

Calciomercato Udinese, Pozzo: "Con Guidolin rapporto perfetto, Di Natale non vuole smettere"

Il patron friulano commenta a trecentosessanta gradi la stagione bianconera


Guidolin e Di Natale (Getty Images)G
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

10/03/2014 10:26

CALCIOMERCATO UDINESE POZZO GUIDOLIN DI NATALE / ROMA - Giampaolo Pozzo, patron dell'Udinese, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di 'Radio Anch'io lo Sport'.

STAGIONE UDINESE - "Il problema è mio e della dirigenza. La squadra è buona, l'allenatore e lo staff anche, ma i risultati non vengono. Tornando indietro forse faremmo scelte diverse, forse non abbiamo saputo creare il giusto ambiente. La nostra è una realtà provinciale, dove c'è una società che sta bene sotto il profilo economico ma che deve affrontare dei giocatori che hanno l'ambizione importante di militare in una grande squadra. Ogni anno siamo costretti a smontare e rimontare il giocattolo. Se volessimo trattenere a tutti i costi un giocatore che se ne vuole andare sarebbe controproducente. Il solo Di Natale ha deciso di rinunciare ad una grande squadra per rimanere qui"

DI NATALE - "A prescindere dall'anagrafe, Totò sta bene e mi sento d'interpretare il suo pensiero dicendo che non vuole assolutamente smettere. Le sue parole erano figlie dello sconforto in un momento di difficoltà ma non esiste nessun elemento per dire che sia a fine carriera".

GUIDOLIN - "Smentisco in modo più assoluto altri contatti. Lui ha un contratto fino al 2017 e i nostri rapporti sono perfetti. Lui soffre questa situazione perché è un tecnico molto emotivo e se decidesse di dimettersi non potremmo fare nulla".




Commenta con Facebook