• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Valentini su caso Chiellini: "Polemica eccessiva, incidente chiuso"

Italia, Valentini su caso Chiellini: "Polemica eccessiva, incidente chiuso"

Il direttore generale della Figc fa chiarezza sulla discussione scoppiata tra Conte e Prandelli



04/03/2014 15:16

ITALIA FIGC INTERVISTA VALENTINI / NAPOLI - Antonello Valentini, direttore generale della Figc, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di 'Radio Crc'.

AMICHEVOLE SPAGNA-ITALIA - "Sono in partenza per Madrid. Le amichevoli servono e quello di domani sarà l’ultimo raduno prima della partenza per i Mondiali. Poi, a metà aprile, avremo un piccolo stage per poi ritrovarci direttamente al raduno dei Mondiali. Questi sono test significativi anche per i giovani che avranno di fronte i campioni del Mondo".

CASO CHIELLINI - "La polemica è stata eccessiva. Ieri eravamo tutti a Coverciano e questo è terreno fertile per creare polemiche. Sono ottimi i rapporti con la Juventus e non abbiamo mai avuto problemi a convocare i calciatori. L’incidente credo sia chiuso anche perché ho parlato anche con Conte e Marotta. Non credo che ci sia stata una telefonata, ma c’è ben poco da chiarire quando si è in buona fede".

MAGGIO E INSIGNE - "Il primo è un veterano della Nazionale e in quel ruolo ha pochi rivali. Prandelli vuole almeno una coppia in ogni ruolo. Insigne sta crescendo, ha fantasia, salta l’uomo e le sue doti sono sempre più rare".

CITTA' DELLA SCIENZA - "Alle 17.00 si firma il patto per ricostruire la Città della Scienza, voglio ricordare che abbiamo appena devoluto 150 mila euro di contribuito che avevamo promesso per la ricostruzione della stessa. I soldi sono già nelle casse della Città della Scienza e speriamo possano contribuire a far rinascere questo luogo a Napoli, una città che portiamo sempre nel cuore".

S.D.




Commenta con Facebook