• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato 2014, comproprieta': ecco la situazione

Calciomercato 2014, comproprieta': ecco la situazione

La formula delle compartecipazioni non dovrebbe essere abolita in vista dell'estate



03/03/2014 18:49

CALCIOMERCATO COMPROPRIETA' 2014 / ROMA - L'Agenzia delle Entrate non verrà accontentata: secondo le ultime indiscrezioni, la formula delle comproprietà non sarà abolita in vista dell'estate. Le società potranno così continuare a discutere sulla compartecipazione del cartellino dei giocatori anche il prossimo giugno, in attesa di trovare soluzioni intermedie e più congeniali al fisco. Per il momento le comproprietà restano comunque un'anamolia tutta italiana.

LA SITUZIONE SULLE NOVITA' DEL CALCIOMERCATO

 




Commenta con Facebook