• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Roma, De Laurentiis: "Benitez una furia nell'intervallo. Che accoglienza per Maradon

Napoli-Roma, De Laurentiis: "Benitez una furia nell'intervallo. Che accoglienza per Maradona"

Il patron dei partenopei gioisce al termine del match contro i giallorossi


Aurelio De Laurentiis (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

12/02/2014 23:55

NAPOLI ROMA DEL LAURENTIIS / NAPOLI - Napoli in festa. Aurelio De Laurentiis gioiesce dopo il netto 3-0 rifilato alla Roma che vale la finalissima di Coppa Italia: "E' stata una serata unica, speciale. La squadra sta dimostrando di essere una squadra vera, non ci sono preoccupazioni in tal senso - ha dichiarato il presidente azzurro a 'Rai Sport' - E' stata bella la sorpresa di Maradona, è stato accolto in maniera incredibile dal pubblico, lui è stato un grande di questo sport. Gli abbiamo regalato la maglia numero dieci, che non abbiamo dato più a nessuno. Tutto è nato sotto una buona stella stasera, ho vinto anche una scommessa con Verdone. Benitez? Chapeau per Rafa, sta facendo bene, ha cambiato molto ma i risultati si vedono. Non bisogna avere fretta quando si sta costruendo qualcosa. A fine primo tempo sono sceso negli spogliatoi, come faccio spesso: mi interessa ascoltare, tastare l'umore della squadra - ha proseguito De Laurentiis - Benitez è una furia, è uno spettacolo. Qualche volta lo filmerò... Jorginho? In tanti dicevano che era troppo giovane, anche stasera invece ha giocato un'ottima gara. Significa che anche questa volta abbiamo lavorato bene sul mercato. Venderemo cara la palle a tutti, in ogni competizione. Chi indossa questa maglia ha il dovere di onorarla, e qui ci sono sicuramente dei grandi professionisti".

 

 




Commenta con Facebook