• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Hellas Verona > Verona, comunicato ufficiale: "Toni non voleva prendere in giro Conte"

Verona, comunicato ufficiale: "Toni non voleva prendere in giro Conte"

Il club scaligero smentisce la possibile polemica con il tecnico bianconero



10/02/2014 21:04

VERONA COMUNICATO TONI / VERONA - Il Verona ha deciso di smontare subito un caso che sarebbe potuto nascere in merito all'esultanza di Luca Toni dopo il gol alla Juventus. Il centravanti si è sistemato i capelli e c'è chi ha pensato che il gesto fosse indirizzato al tecnico bianconero Conte: "In merito ad alcune immagini televisive mostrate da Sky Sport 24 e riferite a una presunta esultanza polemica nei confronti dell'allenatore Antonio Conte, la società Hellas Verona FC e Luca Toni intendono precisare che nessun gesto era rivolto al tecnico della Juventus, né ai suoi calciatori né tantomeno ai suoi dirigenti. Luca Toni, dopo aver realizzato il gol dell'1-2, ha festeggiato con la sua tipica esultanza e, mentre rientrava a centrocampo, si è toccato istintivamente i capelli. Questo gesto - si ribadisce - non aveva nessun fine polemico nei confronti dei bianconeri, né del suo allenatore per cui Toni nutre profonda stima umana, sportiva e professionale, indipendentemente dai percorsi lavorativi intrapresi. Luca Toni precisa inoltre "che il gesto di toccarsi i capelli è dedicato a una persona che gli porta fortuna".

M.B.




Commenta con Facebook