• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica ventitreesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica ventitreesima giornata

L'Ajax capolista non approfitta del passo falso del Twente: in vetta giochi ancora aperti


De Boer (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

10/02/2014 18:07

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / AMSTERDAM (Olanda) – Tra risultati a sorpresa e prestazioni d’orgoglio di big decadute, la notizia più importante che arriva dalla ventitreesima giornata del campionato olandese è che la lotta per il vertice resta viva: l’Ajax di De Boer non riesce infatti a sfruttare appieno il passo falso del Twente, battuto sul campo del Psv Eindhoven. Ai ‘Tukkers’, dopo essere andati sotto di due gol al ‘Philips Stadion’, non basta una buona reazione per evitare la sconfitta per 3-2. Se questo risultato non compromette le ambizioni dei rossi la colpa è dunque dei ‘Lancieri’ di Amsterdam, che si fanno raggiungere dallo Zwolle dopo essere andati in vantaggio grazie a Klaassen. Il gol di quello che è uno dei migliori talenti recentemente sfornati dal notoriamente prolifico vivaio del club, e da tempo seguito dai più grandi club europei tra cui alcuni italiani come il Milan, non basta ai biancorossi, che subiscono il gol del pari firmato Fernandez e nel finale rischiano anche di uscire sconfitti.

SECONDA FILA – Se il Vitesse non sfrutta l’occasione di balzare al secondo posto solitario, non andando clamorosamente oltre lo 0-0 casalingo con il fanalino di coda Den Haag, il Feyenoord risponde presente, imponendosi con un sontuoso 5-1 sul Nec (inizialmente andato in vantaggio con un gioiello di Rieks) e agganciando il Twente e lo stesso Vitesse in seconda posizione a 5 punti dall’Ajax. Da segnalare la doppietta di Graziano Pellè, che spreca l’opportunità di portarsi il pallone a casa sbagliando un rigore.

RIVALITA’ – Nell’accesissimo derby del Nord, l’Heerenveen di Marco van Basten ottiene un’importantissima vittoria esterna con un primo tempo da urlo nel quale annichilisce il Groningen con tre reti. Le due squadre finiscono entrambe in 10, e alla fine a gioire sono i tifosi bianco blu.

LOTTA SALVEZZA – Nella parte basse della classifica spicca il tonfo dell’Utrecht, che perde in malo modo (5-2) sul campo dell’Rck Vaalwijck, squadra che lo supera anche in classifica: la sfida si accende negli ultimi 10 minuti e i padroni di casa dilagano nel recupero, dopo l’occasione sciupata dagli ospiti all’87’ con Toornstra di realizzare il gol del 3-3 su rigore.

LE ALTRE - A chiudere il quadro della giornata di Eredivisie ci sono la vittoria del Breda sul Roda, quella del Go Ahead Eagles sull’Az Alkmaar e il pareggio ottenuto in extremis dell’Heracles con il Cambuur.

Risultati:

Heracles-Cambuur 1-1 : 23’ Manu (C), 89’ te Wierik (H);

Rkc Waalwijk-Utrecht 5-2: 8’ Castelen (R), 10’ rig. Toornastra (U), 79’ de Ridder (R), 81’ Anderson (U), 83’ de Ridder (R) , 90’ Beaguel (R), 93’ Joachim (R);

Zwolle-Ajax 1-1: 7’ Klaassen (A), 36’ Fernandez (Z);

Groningen-Heerenveen 1-3: 33’ van La Parra (H), 36’ Ziyech (H), 40’ rig. Finnbogason (H), 86’ rig. de Leeuw (G);

Feyenoord-Nec 5-1: 10’ Rieks (N), 25’ Immers (F), 34’ e 58’ Pellè (F), 54’ e 77’ Boetius (F);

Breda-Roda 2-0: 72’ Tighadouini (B), 86’ Perica (B);

G.A. Eagles-AZ Alkmaar 2-1: 34’ Schmidt (GA), 85’ Antonia (GA), 90’+3 Beerens (AZ);

PSV Eindhoven-Twente 3-2: 6’ Arias (P), 22 Locadia (P), 39’ Promes (T), 51’ Willems (P), 67’ Ebecilio (T).

Vitesse Den Haag 0-0.

Classifica: Ajax 48 punti, Twente* 43, Feyenoord 43, Vitesse 43, Heerenveen 36, Psv Eindhoven 35, AZ Alkmaar 33, Zwolle 32, Breda 29, Heracles 29, Groningen* 28, G.A. Eagles 28, Rck Waalwijk 26, Utrecht 25, Cambuur 23, Roda 22, Nec 21, Den Haag 21.

*: Una partita in meno.

 




Commenta con Facebook