• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Atalanta, Montella: "Tiriamo fuori gli artigli. Gomez? Convocazione prematura"

Fiorentina-Atalanta, Montella: "Tiriamo fuori gli artigli. Gomez? Convocazione prematura"

L'allenatore viola ha incontrato i giornalisti in sala stampa alla vigilia del match contro gli orobici


Vincenzo Montella (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

07/02/2014 14:25

FIORENTINA ATALANTA CONFERENZA STAMPA MONTELLA / FIRENZE - Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Atalanta.

EMERGENZA INFORTUNI - "Le ultime due sconfitte sono diverse tra di loro quindi non dobbiamo accomunarle. Siamo in emergenza in alcuni reparti, dovuta ai molti impegni ravvicinati. Però io mi aspetto e lavorerò per superare questi momenti, è qui che si vede se una squadra è grande o no".

CUADRADO - "E’ un ragazzo molto generoso e ha dovuto fare i conti con alcuni problemi fisici. Da lui e dai giocatori migliori si pretende sempre un rendimento di livello altissimo, lui deve pensare a fare le cose semplici".

LA PARTITA - "E' piena di insidie, per noi arriva in un momento cruciale della stagione. Noi non siamo al massimo e troviamo un avversario molto compatto, molto agonistico, con giocatori di spessore in attacco e reduce da alcuni risultati importanti. L’Atalanta è emblema del calcio italiano, perchè sa fare tutto ed è una formazione difficile da battere. La squadra non deve fare l’errore di pensare che la gara più importante sia quella di martedì con l’Udinese, invece dobbiamo pensare a consolidare il quarto posto e se possibile avvicinarci al terzo".

GOMEZ - "Si sta allenando gradualmente, ancora deve provare i contrasti. Convocarlo anzitempo? Se vogliamo imbellire la panchina sì. Portarlo solo per fargli provare la sensazione del campo mi sembra prematuro, vediamo come vanno le cose in questi giorni".

DELUSIONE - " Delusione per il momento? Stiamo un po’ esagerando, ci sta di perdere qualche partita. Non sono d’accordo che stiamo perdendo qualche occasione, penso che la squadra ne abbia colte tantissime che non erano facili. La squadra deve venirne fuori anche con gli artigli, c’è da raschiare il barile".

NAPOLI - "I momenti di appannamento capitano a tutti, in questi momenti come dicevo per noi devi tirar fuori qualcosa in più, gli artigli. Non so neanche quando giochino contro il Milan, io penso alla Fiorentina

MATRI - "Va sfruttato di più, sta facendo un lavoro importante per la squadra. Sappiamo che in area di rigore può far male e va servito con qualche cross in più. E’ anche un giocatore altruista". 

 




Commenta con Facebook