• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, Tare: "Non ci hanno rifiutato in dieci. Ecco i nomi"

Calciomercato Lazio, Tare: "Non ci hanno rifiutato in dieci. Ecco i nomi"

Il direttore sportivo biancoceleste ha parlato degli ultimi movimenti di mercato della societa'


Tare (Getty Images)
Matteo Zappalà (@mattzappa88)

02/02/2014 15:39

CALCIOMERCATO LAZIO TARE QUAGLIARELLA GIOVINCO BIABIANY / VERONA - Intervenuto ai microfoni di 'Sky', il direttore sportivo della Lazio Igli Tare ha parlato delle ultime mosse sul mercato della società e degli affari sfumati nelle ultime ore di venerdì sera. "Non sono stati in dieci a rifiutarci - ha spiegato Tare - Quagliarella ha rifiutato di partire a gennaio, ma ha dato disponibilità per l'estate. Abbiamo parlato con Giovinco, un tentativo lampo ma dal suo entourage hanno datto che non voleva muoversi. Abbiamo cercato poi Biabiany, avevamo l'accordo ma il giocatore ha rifiutato per motivi personali. Il rammarico è per queste tre operazioni. Non credo che abbiano rifiutato per qualcosa di specifico, è difficile muoversi a gennaio anche perché parliamo di giocatori che militano in squadre blasonate che devono avere motivazioni importanti. Non è una questione di Lazio o della città di Roma".

POSTIGA E KAKUTA -
"Se avessimo avuto Ederson non avremmo cercato nessuno, ma con il suo ko e la partenza di Hernanes abbiamo optato per Helder Postiga e un talento come Kakuta, che ha tutto per far vedere le proprie qualità. Può giocare come seconda punta o attaccante esterno".

MARCHETTI - "Mi dispiace che venga detto che è sul mercato. Non esiste un caso, da 3-4 settimane ha un infortunio muscolare all'adduttore sinistro. Si allena, ma quando gioca non si sente sicuro. Sta migliorando e nelle prossime partite penso sarà a disposizione".




Commenta con Facebook