• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Udinese-Lazio, Lotito: "Marchetti e Hernanes non titolari? Il mercato non c'entra. Djordjev

Udinese-Lazio, Lotito: "Marchetti e Hernanes non titolari? Il mercato non c'entra. Djordjevic...'

Portiere assente contro i friulani. Al suo posto, tra i pali ci sara' Berisha. Il brasiliano in panchina


Reja, Tare, Lotito (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

19/01/2014 13:01

UDINESE LAZIO LOTITO MARCHETTI HERNANES DJORDJEVIC / UDINE - Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha parlato nel prepartita contro l'Udinese ai microfoni di 'Sky' commentando la scelta di Reja di non puntare su Marchetti e Hernanes dal primo minuto: "Le scelte le fa il tecnico sulla base delle sue considerazioni tattiche in relazione all'avversario che ha davanti. Oggi mancavano 6 giocatori tra squalifiche e infortuni, quindi la scelta di lasciar fuori Hernanes è stata fatta solo in relazione al modulo. Per Marchetti, il tecnico ha fatto una valutazione anche sulla base dell'infortunio avuto, anche in vista della sfida contro la Juventus. Dobbiamo salvaguardare il patrimonio della Lazio e gestire gli infortuni".

DJORDJEVIC - "Il mercato degli svincolati ha delle procedure specifiche e noi ci atteniamo a quelle. Vediamo dove andrà il calciatore, noi non possiamo fare niente per influenzare le scelte del ragazzo. Non possiamo avere rapporti con il calciatore finché è sotto contratto, non so che scelte ha fatto il calciatore perché noi ci siamo attenuti scrupolosamente alle norme. Il ragazzo deve decidere se venire in Serie A e dove andare se dovesse venirci. Noi siamo elemento passivo, non possiamo essere elemento attivo".

Calciomercato Atletico Madrid, ESCLUSIVO: le ultime su Hernanes e Guarin




Commenta con Facebook