• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Prandelli: "Ci crediamo i migliori ma l'Europa corre. Qui c'e' ancora suddi

Italia, Prandelli: "Ci crediamo i migliori ma l'Europa corre. Qui c'e' ancora sudditanza psicologica"

Il c.t. della Nazionale analizza il momento del calcio italiano


Cesare Prandelli (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

16/12/2013 23:16

ITALIA PRANDELLI CHAMPIONS LEAGUE/ ROMA - Intervenuto alla trasmissione 'Il processo del lunedì' di 'Rai Sport', Cesare Prandelli ha analizzato il momento dei club italiani ancora lontani dalle rivali europee in Champions League. "Negli ultimi anni poche squadre sono arrivate alle fasi finali delle coppe europee e non mi stupisco: noi pensiamo di essere i migliori ma l'Europa va veloce - ha dichiarato Prandelli - Il problema è come vengono interpretate le partite: in Italia non c'è la stessa intensità delle altre squadre europee. In Europa si programma, in Italia si vive solo sul risultato".

VIOLENZA - "La violenza negli stadi è un problema culturale, mi auguro che il mondo del calcio riesca a compattarsi in maniera serie, non si deve andare allo stadio con i coltelli e la voglia di fare violenza".

BUFFON E PRILO - "Sono orgoglioso di giocatori come Buffon e Pirlo, vanno presi ad esempio. Fortunatamente possono ancora dare tanto alla Nazionale".




Commenta con Facebook